Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane di quartiere Henry obeso per troppo amore

Henry è amato. Tanto amato. E quindi nutrito. Tanto nutrito. Ecco forse un pochino troppo, perché il delizioso cane di quartiere che Bari adora ormai è obeso e le foto che lo ritraggono sbraciolato in spiaggia a breve richiederanno il grandangolo. Niente fraintendimenti: Henry è bellissimo così, in tutta la sua ciccolosità grassina. Ma la faccenda non è sana per il mix pastore maremmano extralarge.

Il cane ha 9 anni e pesa ormai 75 chili. Parecchi per le sue zampe non più giovinette. Così dai social è partito un appello perché non gli venga dato cibo a iosa. Su Facebook per Henry c’è un gruppo privato che si chiama Henry il cane di quartiere dove i cittadini si scambiano su di lui pensieri e informazioni. Il punto è che per quando ci si possa organizzare a qualcuno può sempre venire il sospetto che quel giorno al cane nessuno abbia dato da mangiare. E così lui fa di buon grado il bis, il ter, pane e companatico, caffè e ammazzacaffè versione canina a tutte le ore.

Il check up a cui è stato recentemente sottoposto lo ha visto recuperare a rilento rispetto al solito dall’anestesia. Vige quindi adesso il divieto di biscottini. In fondo con Henry si può anche giocare, così si muove anche un po’, fare le coccole, stare insieme senza per forza usare il cibo. Katya, la signora che più assiduamente si occupa di Henry, pensa di appendere striscioni nel quartiere in cui vive Henry per avvertire chi lo ama che fargli bene significa non allungargli più bocconcini.

Finalmente ho l'onore di conoscere il dolcissimo Henry il Cane Del Quartiere ❤️

Pubblicato da Cristina Fanelli su Sabato 6 febbraio 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Bimbo senza casa dorme sul marciapiede col suo cagnolino. Un uomo lo fotografa e se ne va

Monica Nocciolini

Chicco, 16 anni, in canile. Si stava lasciando morire, poi il miracolo

Monica Nocciolini

Dal canile il grido di dolore: “Non buttate cuccioli a morire, sterilizzate prima”

Monica Nocciolini

I cani sotto al treno e nessuno avverte i proprietari. Li cercavano da oltre un mese

Monica Nocciolini

Il senso di Susana per i randagi. Ne ha già salvati più di mille

Monica Nocciolini

Cane segue il suo umano in ambulanza poi lo attende tre giorni fuori dall’ospedale

Monica Nocciolini