Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane che piange tutto il giorno dopo che l’uccello che ha salvato guarisce e vola via


santevet

Lo abbiamo già detto e lo ripetiamo: i cani sanno amare profondamente e questo è da tenere bene a mente sempre, per comprenderli al meglio e capirne i comportamenti e le emozioni.

Questo cagnone di nome Milo, un incrocio con un Amstaff, ha trovato per strada un bellissimo uccello rosa, che era in realtà un cacatua Galah, una specie tropicale. Milo ha scelto di salvargli la vita portandolo dal suo padrone in quanto l’uccello era gravemente ferito. Milo si rivelò immediatamente protettivo, nei confronti di questo animaletto indifeso e la famiglia di Milo decise di adottarlo, chiamandolo simpaticamente “Cracker”.

Cracker era ormai abituato sia a Milo, sia agli umani con i quali condivideva la casa. L’amicizia fra i due cresceva ogni giorno tanto che giocavano e uscivano fuori di casa insieme, rincorrendosi. La forte differenza fra le dimensioni dei due, facevano sembrare una caccia da parte del cane, ma in realtà Milo, giocava come il suo essere cane gli aveva insegnato e presto gli umani si accorsero che Milo era molto delicato al tocco di Cracker, nonostante fosse un cane di taglia grande dal modo molto irruento.

Un giorno però Cracker, ormai completamente guarito, volò via e Milo cadde in una profonda depressione: rannicchiato nella sua cuccia piangeva ogni giorno. Quello che accadde dopo è però miracoloso.

Cracker fu trovato di nuovo e riportato a casa di Milo, ma questa volta per restarci definitivamente. Anche il povero uccello era triste dall’essersi separato da Milo e forse era volato via per curiosità del mondo esterno. I due ora sono inseparabili e vivono insieme nella stessa casa!


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

A 7 anni salva il cane randagio dall’aggressione dei bulli

Monica Nocciolini

Nell’acqua bollente per salvare il suo cane, Pablo non ce l’ha fatta

Monica Nocciolini

Cagnolina gravemente malata abbandonata per strada. Lei spera che tornino a riprenderla 

dogitpanel

“È qui che ci si allena?” Cane entra in palestra e finisce con l’essere adottato

aggiornamenti

Due anni, impara a parlare: e per lingua madre sceglie quella del suo husky. Il video è virale

Monica Nocciolini

Ecco il video del cucciolo di Komondor diventato famoso con 19milioni di visualizzazioni

dogitpanel