Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Finito sotto un’auto il cane resta con 3 zampe. Lo adotta la veterinaria che lo ha salvato

Un fagottino tutto rotto. Così il cane Jim, mix chihuahua, era arrivato alla clinica veterinaria della Humane Society di Pikes Peak, in Colorado, dopo essere stato travolto da un’automobile. Aveva una frattura pelvica, soffriva, era triste da morire. Ma in quella clinica è scoccata la scintilla dell’amore con la sua veterinaria, Sue Lynch, che si è perduta fin da subito in quegli occhioni.

La dottoressa ha visto quel cagnolino ferito, sofferente. Impaurito, anche, perché quando è stato trovato era sul ciglio della strada chissà da quanto, impossibilitato a muoversi per via della frattura. E’ stato raccolto tutto dolorante e trasportato d’urgenza nell’ospedale degli animali. Dunque sì: era sofferente e terrorizzato. Eppure dolce, povero cagnolino. Lo hanno chiamato Jim.

Il cane in quella condizione ha subito un intervento chirurgico. Ma proprio quando si pensava che fosse sulla via della ripresa invece no: è emerso un danno nervoso alla zampa destra che gli provocava dolore acuto. Non è rimasto che amputarla. Così Jim si è ritrovato d’improvviso con 3 zampe soltanto, ma ha mantenuto tutta la sua tenerezza. Insomma, la dottoressa ormai era cotta di lui. Si è dunque offerta di aprirgli le porte di casa sua ospitandolo temporaneamente.

Poi, però, il provvisorio è diventato definitivo perché tutta la famiglia si è innamorata di quel cagnolino dolce, buono e tanto sfortunato. Di riportarlo indietro non se ne parlava. Così la scelta di adottarlo e diventare per sempre la sua famiglia. Jim si è ripreso. La cura dell’amore lo ha resto un cane allegro e contento. Ha anche una sorellina, Elvita, un altro cane adottato in precedenza dalla dottoressa Lynch.

Leggi anche:

Ucraini in fuga dalla guerra insieme ai propri pelosi. Una grande lezione a chi abbandona gli animali

dogitpanel

Tiene il cane senza pappa né cuccia, pieno di ferite. Denunciata per maltrattamento

Monica Nocciolini

Arriva l’uragano, lui offre riparo a 300 cani randagi in casa sua

Monica Nocciolini

Massacra il suo cagnolino, le parole di condanna del giudice sono esemplari

Monica Nocciolini

Cane nel panico in autostrada, auto ferme per aiutarlo

Monica Nocciolini

Nel Missouri apre la prima casa di cura per cani anziani. “Volevo che i cani si sentissero amati come a casa”

dogitpanel