Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Traslocano e lasciano lì il cane, lui li aspetta inutilmente per giorni sullo zerbino

Era tutto pronto, armi e bagagli. La famiglia è salita in auto e via: ha traslocato. Ma il cane Cupido no, non l’hanno portato con loro. Lo hanno abbandonato lì sorridente e fiducioso davanti alla vecchia casa. E lì lui è rimasto ad attenderli sullo zerbino per giorni. Invano. E’ accaduto in Pennsylvania e a raccontare la storia del cagnolone è l’associazione Speranza Animal Rescue.

I volontari sono stati contattati dal vicinato, commosso dal comportamento del cane che rifiutava di spostarsi da lì, evidentemente convinto che la sua famiglia sarebbe tornata a prenderlo, che si sarebbe presto accorta della sua assenza, e magari nel primo viaggio non c’era posto. Insomma: non voleva abbandonare la postazione, così che soccorrerlo non è stato affatto semplice.

Il tempo e la gentilezza hanno pian piano convinto il quattro zampe a fidarsi e a seguire gli operatori che volevano aiutarlo. E’ salito in auto e il suo trauma è stato allora: mentre la vettura che in realtà lo salvava si stava allontanando, lo sguardo del cane si spegneva perdendosi nel vuoto. Aveva capito. Poi però per lui si è aperta la via di una seconda possibilità per essere amato, stavolta per davvero.

This is what your dog does, When you move out and leave him behind…. I got a call this afternoon regarding your dog….

Pubblicato da Speranza Animal Rescue su Domenica 9 febbraio 2020

Leggi anche:

Il cane Noorung un anno su uno scoglio aspettando i suoi proprietari

Monica Nocciolini

“Aiutatemi a ritrovare Pallina”, l’appello di Bocelli per il suo cane smarrito mobilita il web

Monica Nocciolini

Yuri nell’incubo di un fetido box

Monica Nocciolini

Ucraina: Pensava di aver smarrito il suo umano tra le bombe. Quando lo rivede fa i salti di gioia 

dogitpanel

Il povero Loki, abbandonato senz’acqua e sotto il gran caldo, ha rischiato la vita 

dogitpanel

Una cuccia nello stile del negozio, così i dipendenti di un discount adottano il cane randagio

Monica Nocciolini