Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Due cani troppo vicini al suo gregge, lui gli spara e ne uccide uno

Quei due cani a suo avviso erano troppo vicini al suo gregge di pecore. Così lui ha imbracciato il fucile e gli ha sparato contro uccidendone uno. E’ accaduto in provincia di Sassari, nelle campagne di Oschiri, e per questo un allevatore di 75 anni è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri del posto.

I due cani erano sotto addestramento. Per questo motivo indossavano collare con segnalatore di posizione, un gps. Il proprietario dei quattro zampe è quindi arrivato sul luogo dell’uccisione, ed è stato proprio lui a richiedere l’intervento dei carabinieri.

Una volta sul posto, i militari hanno perquisito l’ovile di proprietà del 75enne. Lì hanno trovato e ritirato cautelativamente diverse armi e munizioni. Ritirati anche il titolo di polizia e la documentazione relativa all’autorizzazione di pubblica sicurezza, legalmente detenuti dall’allevatore come componente della compagnia barracellare (polizia locale) di Oschiri.

Leggi anche:

Veglia per ore il corpo senza vita della sorellina, ora per il cane Guardian c’è una nuova vita

Monica Nocciolini

Buttano il cane nell’acqua ghiacciata chiuso nella gabbia. E vanno via

Monica Nocciolini

Il torrente intrappola il cane per giorni, il salvataggio è rocambolesco

Monica Nocciolini

Chiuso nello sgabuzzino, solo un osso da rosicchiare, il cane era ridotto pelle e ossa

Monica Nocciolini

Randagio mette in salvo e accudisce una donna caduta nel fiume

dogitpanel

Si recano in un rifugio per scegliere un cagnolino. La loro bimba di due anni sceglie quello più debole e ammalato. 

dogitpanel