Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cigno si lascia morire dopo la morte del suo compagno, forse ucciso a bastonate

Cigno si lascia morire dopo la morte del compagno

Oggi vi raccontiamo una triste vicenda avvenuta a Recoaro Terme (VI), dove qualche giorno fa un cigno è morto, forse ucciso a bastonate.

La sua compagna, da quel giorno ha smesso di mangiare, lasciandosi morire.
I due animali sono stati portati presso l’Istituto zooprofilattico di Venezia dove ulteriori esami dovrebbero accertare le cause del decesso.

Il sindaco di Recoaro Terme, Davide Branco ha dichiarato: “A noi interessa capire in che modo è morto l’esemplare maschio. Il timore è che possa essere stato ucciso, nel qual caso presenteremo una denuncia verso ignoti. Non vogliamo accusare nessuno senza esserne sicuri. Il cigno potrebbe essersi ferito da solo, magari mettendo la testa nella ringhiera in ferro. A colpire è stato il fatto che la sua compagna, da subito, si è letteralmente lasciata andare. Ma questa famiglia di cigni continuerà a vivere nel nostro comune, visto che in un altro specchio d’acqua, situato un po’ più in basso, vivono i loro due figli“.

I due giovani esemplari, figli della coppia tragicamente scomparsa, prenderanno ora il posto dei genitori come attrazione turistica per l’estate.

Ci auguriamo che le autorità competenti dopo quanto accaduto, siano in grado di accertarne le responsabilità e sorvegliare gli animali onde evitare ulteriori spiacevoli episodi.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)