Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Chicca avvelenata, il cane Rondine dona il suo sangue per salvarla

Veleno ingerito chissà come in uno dei prati dell’Empolese, in provincia di Firenze, durante una passeggiata tra l’erba. I sintomi. I disturbi. Sempre più chiari. La corsa contro il tempo per salvare la vita alla cagnolina pinscher Chicca. Ed ecco l’intervento di un altro cane, la femmina di pastore tedesco grigione Rondine. Un cane speciale, perché Rondine è una donatrice di sangue.

E’ stato grazie al suo intervento di generosità che Chicca si è potuta salvare. Rondine, sei anni, si è lasciata prelevare il sangue in tutta fretta – ma anche in sicurezza – nel seminterrato attrezzato per l’occasione nell’attesa del veterinario. Era l’inizio di aprile 2020, e le restrizioni agli spostamenti consigliavano di limitare al massimo gli andirivieni.

Effettuato il prelievo è stato il medico veterinario a fare staffetta e raggiungere Chicca per praticarle la trasfusione. Nessun rigetto, anzi: Chicca piano piano grazie al sangue di Rondine si è ripresa. La terapia per lei sarà ancora lunga, ma è viva ed è forte. Chissà se prima o poi le proprietarie delle due cagnoline troveranno il modo per farle incontrare.

Leggi anche:

Wynn, cane-terapia per i medici in trincea covid-19

Monica Nocciolini

In lutto per il suo veterinario, la cagnolina Kira gli scrive una letterina di addio

Monica Nocciolini

Distributori di acqua e cibo per i cani randagi? Ci pensa la polizia

Monica Nocciolini

Rame e Zinco di nome, nasi d’oro di fatto: due segugi ritrovano il bimbo autistico perso nel bosco

Monica Nocciolini

“Grazie per avermi aiutato a guarire, ma voglio di più”. Benedetto cerca una famiglia vera 

dogitpanel

Lo disinfettano con la candeggina, gattino muore intossicato

Monica Nocciolini