Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Chicca avvelenata, il cane Rondine dona il suo sangue per salvarla

Veleno ingerito chissà come in uno dei prati dell’Empolese, in provincia di Firenze, durante una passeggiata tra l’erba. I sintomi. I disturbi. Sempre più chiari. La corsa contro il tempo per salvare la vita alla cagnolina pinscher Chicca. Ed ecco l’intervento di un altro cane, la femmina di pastore tedesco grigione Rondine. Un cane speciale, perché Rondine è una donatrice di sangue.

E’ stato grazie al suo intervento di generosità che Chicca si è potuta salvare. Rondine, sei anni, si è lasciata prelevare il sangue in tutta fretta – ma anche in sicurezza – nel seminterrato attrezzato per l’occasione nell’attesa del veterinario. Era l’inizio di aprile 2020, e le restrizioni agli spostamenti consigliavano di limitare al massimo gli andirivieni.

Effettuato il prelievo è stato il medico veterinario a fare staffetta e raggiungere Chicca per praticarle la trasfusione. Nessun rigetto, anzi: Chicca piano piano grazie al sangue di Rondine si è ripresa. La terapia per lei sarà ancora lunga, ma è viva ed è forte. Chissà se prima o poi le proprietarie delle due cagnoline troveranno il modo per farle incontrare.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.17 / 5 (108 voti)

Leggi anche:

Cane anziano trovato nel cassonetto, malgrado i soccorsi non ce l’ha fatta

Monica Nocciolini

Campionessa del cuore, raccoglie un cucciolo durante la maratona e taglia il traguardo col cane in braccio

Monica Nocciolini

Cagnolina cerca di ‘svaligiare’ una scatoletta di tonno e ci resta incastrata

Monica Nocciolini

“Troppo buono”, poliziotto a quattro zampe congedato. Ora scaccia gli uccelli in aeroporto

Monica Nocciolini

Abbandonato paralizzato, nuova vita per il cane Salvo

Monica Nocciolini

Ridotta pelle e ossa, cagnolina salvata dopo un anno… sorride

Monica Nocciolini