Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cani a rotelle, così i disabili tornano a camminare grazie a nonno Lincoln di 90 anni

Non importa se sono bassi cani bassotti, coscia corta corgi, spilungoni alani o massicci San Bernardo. A dirla tutta non importa nemmeno se siano gatti, porcellini vietnamiti, coniglietti o polli addirittura. Per lui, Lincoln Parkes, una cosa sola conta: dar loro la possibilità di camminare oltre i limiti fisici che la vita ha loro imposto, per malattia o incidente, per nascita o disabilità acquisita.

Lincoln Parkes è un veterinario. E’ l’inventore dei carrellini a rotelle che aiutano tanti animali con difficoltà motorie a condurre un’esistenza vivida e gioiosa potendo correre sui prati, inseguire palline, passeggiare con la famiglia e gli amici. Solo che quando è andato in pensione lui ha continuato a costruire carrellini per gli animali meno fortunati.

Una missione, la sua, che fa rima con passione e che lo ha condotto a rimanere operativo per i cani – e non solo – bisognosi ben oltre la soglia dei 90 anni di età nella K-9 Cart Company East in Maryland. Impressionante la schiera di animali che negli anni grazie a lui e al suo staff ha ritrovato la gioia di vivere, tutti documentati in una carrellata, letteralmente, di amore e buon umore che buca i social. Perché chi ama non smette, nemmeno a 90 anni.

Crediti foto: K-9 Cart Company East - FacebookCrediti foto: K-9 Cart Company East - FacebookCrediti foto: K-9 Cart Company East - FacebookCrediti foto: K-9 Cart Company East - FacebookCrediti foto: K-9 Cart Company East - FacebookCrediti foto: K-9 Cart Company East - Facebook

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Lancia il cane del compagno dal quarto piano durante una lite. Denunciata

Monica Nocciolini

Il fantasma di un pitbull, cane abbandonato denutrito e magro come un fuscello

Monica Nocciolini

In bagno lei ha un malore, il suo cane Dante le porta il telefono con cui chiedere aiuto

Monica Nocciolini

“Andate in pace e possibilmente adottate un cane randagio”

Monica Nocciolini

Un cucciolo guida per il cane cieco. E la solidarietà scodinzola

Monica Nocciolini

Dopo 5 anni alla catena, cane pazzo di gioia per la sua prima volta sulla neve e al mare

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it