Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane lasciato in rifugio, nel box resta abbracciato al suo orsacchiotto

L’hanno voluto, sterilizzato, microchippato, vaccinato… poi, dopo un annetto di vita domestica al caldo e al sicuro, hanno preso il cane, una femmina di Blue Lacy di nome Ellie, e l’hanno lasciata in un rifugio già zeppo di animali orfanelli. E la cagnolina si è lasciata andare: in un angolino del suo box è rimasta abbracciata alla sola cosa che conosceva e amava, il suo orsacchiotto di peluche.

La storia di questa tenera cagnolina è stata raccontata a The Dodo da una volontaria, Jennifer Jessup. Il rifugio in cui i vecchi proprietari di Ellie la avevano lasciata è di quelli in cui gli animali dopo un certo periodo vengono uccisi. C’era quindi da salvare Ellie.

Ma il colpo di fortuna era dietro l’angolo. Proprio il fratello di Jennifer, infatti, da tempo cercava un cane di quella razza da poter adottare. Ellie faceva giusto al caso suo. Certo, c’era da aiutarla a superare il trauma del precedente abbandono. L’operazione però ormai era partita. Con tanto di staffetta, perché la cagnolina dal Texas dove si trovava doveva arrivare in Florida.

Una volta fuori dal rifugio sempre col suo inseparabile orsacchiotto, Ellie per prima cosa è stata portata da un veterinario per controllare salute e documentazione. Poi, finalmente, l’incontro col suo nuovo umano. Dapprima frastornata e spaventata a morte, pian piano per la cagnolina sono arrivate le prime foto senza peluche. Raggomitolata, certo, ma libera.

Una volta a casa, pian piano si è ristabilita e ha ripreso fiducia. Il cammino è lungo, ma Ellie ormai ha una famiglia per la vita e pian piano sta iniziando a comprenderlo. Nel frattempo il suo orsacchiotto è sempre accanto a lei a disposizione, ma coccole, pappa, amore e giochi con Jessup non mancano mai.

Leggi anche:

La storia di Lada. Fugge dalla guerra portando in braccio per migliaia di chilometri la sua cagnolina malata 

dogitpanel

Lo abbandonano con tutte le sue cose in un kennel, lui rimane immobile ad attenderli

Monica Nocciolini

Con la tanica da dieci litri legata al collo, la giustizia rende conto al cane

Monica Nocciolini

I poveri cani rinchiusi nei recinti, il collare elettrico sempre pronto a dar loro la scossa

Monica Nocciolini

Fuori dall’ospedale, per due mesi il cane attende che il suo umano esca. Ma lui purtroppo non uscirà mai più

Monica Nocciolini

Neonata abbandonata tra le formiche, il cane Georgie le salva la vita

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it