Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Attenzione: cane grasso a bordo!

Hank è grasso. Ma grasso grasso. E’ un cane obeso e non perché mangi, poverino, ma perché una disfunzione lo ha fatto ingrassare a dismisura. Figurarsi la curiosità quando, ormai qualche tempo fa, si presentò su una cuccia a rotelle al gate dell’American Airline nell’aeroporto di Denver per imbarcarsi in prima classe assieme alla sua proprietaria, l’interior design Kari Whitman che spesso pubblica sui suoi social immagini del simpatico Hank in tutta la sua ampiezza.

Il fatto è che Hank non può muoversi da solo. Ha bisogno di essere trainato sul suo carrellino. In pratica si tratta di un pancale per le merci a cui è stato applicato un morbidissimo cuscino, la barra di trazione che consente alla sua padrona di tirarlo e, ovviamente, le ruote.

E così, racconta il Mail Online, ecco chi gli scattava foto, chi si informava sul suo stato di salute e chi gli schioccava un ganascino. Insomma: Hank non è passato inosservato proprio per nulla. Poi, una volta a bordo, si è accucciato ai piedi della sua padrona, in prima fila, e ha schiacciato un pisolino fino a raggiungere la sua destinazione: Los Angeles. A quanto pare, la sua amica umana aveva acquistato due biglietti interi, uno per sé e uno per Hank.

Come al solito, oltre ai curiosi ci sono stati i brontoloni che hanno fatto perspicacemente osservare che c’era un cane grasso che volava in prima classe. Tuttavia, hanno poi dovuto ammettere che Hank è stato molto più silenzioso e composto di tanti passeggeri a due zampe. Per la maggior parte del volo, si è limitato a sonnecchiare sul pavimento.

Leggi anche:

Ha il muso asimmetrico, loro traslocano e lo abbandonano legato a un palo

Monica Nocciolini

Lancia il cane nel fiume e fugge, la polizia è sulle sue tracce

Monica Nocciolini

La storia di Taylor il cane eroe che ha salvato koala feriti in Australia

Monica Nocciolini

“Vi prego, salvateci”, ecco il disperato appello di due cagnoline randagie

dogitpanel

Ti salvo in un boccone! Border collie sventa l’incidente all’amichetto chiwawa

Monica Nocciolini

“Il mio sogno? Una cuccia e tanto amore”. Adottiamo Natale, tenero cagnolone 

dogitpanel