Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia media

Ecco il Pastore dei Pirenei a pelo lungo

Pastore dei Pirenei a pelo lungo

Il Pastore dei Pirenei è una razza di origine francese che può avere sia pelo lungo che corto (riconosciute come razze diverse).

La sua origine è incerta: sebbene la razza viva da secoli nei Pirenei guidando e prendendosi cura del gregge (assieme ai cani da Montagna dei Pirenei, più grossi e deputati alla difesa dagli animali selvatici), il primo standard ufficiale risale al 1921-1925.

Vediamo insieme le altre caratteristiche di questo cane…

Pastore dei Pirenei a pelo lungo: caratteristiche fisiche

Il Pastore dei Pirenei a pelo lungo è un po’ più piccolo rispetto alla varietà a faccia rasa: come altezza non supera i 50 cm, e come peso non eccede i 15 kg.

Dunque, la struttura è snella e la muscolatura asciutta.

La testa è triangolare e il tartufo è nero.

Il muso è diritto, ma non appuntito ed è un po’ più corto del cranio. Gli occhi, marrone scuro, sono leggermente a mandorla. Le orecchie sono corte, triangolari, sottili e terminano a punta.

La coda è portata bassa.

Il pelo è lungo o semi-lungo, quasi liscio o leggermente ondulato, molto denso. Il colore può variare: fulvo, nero, tigrato o nero con macchie bianche.

Carattere del Pastore dei Pirenei a pelo lungo

Si tratta di un cane molto intelligente, vivace e attento. Oltre che leale, fedele, affettuoso in famiglia.

Può essere territoriale e riservato con gli estranei, per cui la socializzazione fin da cucciolo è fondamentale.

Il suo habitat ideale sono le aree rurali, però non disdegna l’appartamento a patto che venga soddisfatta la sua necessità di esercizio fisico costante e compagnia: va portato fuori almeno due o tre volte al giorno e fatto giocare spesso, per prevenire l’obesità, eliminare lo stress e creare un legame stretto col padrone.

A parte questo non ha grossi bisogni: è necessario spazzolarlo una volta alla settimana per evitare nodi nel pelo, lavarlo non più di una volta al mese, abituarlo ad una dieta equilibrata.

È un cane dalle eccellenti capacità di apprendimento, quindi risponde molto positivamente all’addestramento ed è incline all’agility dog.

Insomma, davvero un bell’animale questo Pastore dei Pirenei a pelo lungo, pure perché ha un’ottima salute e nessuna predisposizione a malattie particolari…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Border collie

dogitpanel

Rottweiler

dogitpanel

Bearded collie

dogitpanel

Pastore Belga Malinois

dogitpanel

Mastino Tibetano

dogitpanel

Qual è il cane Setter Inglese?

Giuseppina Russo