Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia grande

Dogo argentino

Dogo Argentino

Stai pensando di prendere come primo cane della tua vita un Dogo argentino perché ti piace il suo aspetto fisico? Ma anche no!!!

Si tratta di un cane selezionato per combattere e dunque poco consigliabile ad un proprietario inesperto.

Se invece sei abbastanza esperto è un compagno perfetto: si lega molto alla famiglia che difende e protegge con coraggio ed è un ottimo compagno di giochi per i più piccoli… e allora conosciamolo più da vicino.

Temperamento del Dogo argentino

Secondo lo standard il Dogo è silenzioso, scattante, agile, forte e coraggioso, senza però essere aggressivo con gli umani.

Se cresciuto nella maniera corretta, è un cane molto equilibrato, che ama giocare con i piccoli e riesce ad interpretare in maniera intelligente il tipo di interazione che questi sviluppano.

Trattandosi di un cane da difesa, l’avvicinarsi di uno sconosciuto può renderlo sospettoso, per questo motivo un’adeguata socializzazione deve essere impartita già dalla più tenera età.

A proposito di socializzazione, presenta un’aggressività intraspecifica medio alta, per cui è bene evitare certe situazioni ad alto rischio.

Si adatta alla vita in appartamento (purché non si tratti di un monolocale di 40 mq, trattandosi di un cane di grande taglia!), che poco tollera la solitudine prolungata (potrebbe causare danni o subire inutili sofferenze).

E comunque necessita di più passeggiate giornaliere.

L’educazione (precoce) comunque è fondamentale anche per evitare le fughe (è un cacciatore e come tale ha un alto predatorio), e la tendenza a mordere (ripetiamo che se ben socializzato si tratta di un animale equilibrato).

Dogo argentino: aspetti fisici

Si tratta di un cane grosso, che però non possiede un mantello folto, per cui la sua tolleranza alle temperature fredde è media, a differenza invece della buonissima resistenza a quelle calde.

Il mantello piuttosto corto regala a lui e al proprietario una perdita di pelo relativamente contenuta, come pure quella della bava (fatta eccezione per momenti di grande caldo o di particolare eccitazione).

L’unico problema specifico cui può andare incontro questa razza è la sordità (a entrambe le orecchie, o più frequentemente una sola).

Non ha tendenza ad ingrassare, ma non bisogna mai sottovalutare il tipo di alimentazione da sottoporgli.

Insomma, il dogo è un cane impegnativo ma di certo non proibitivo…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.20 / 5 (5 voti)

Leggi anche:

Torturata e abbandonata, la dogo Fatima soccorsa appena in tempo. E ora si prepara la denuncia

Monica Nocciolini