Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Adozione Storie

“Nessuno mi ha mai chiamato per nome, da 10 anni in canile per tutti sono 68 il numero della mia cella”


Dieci anni di prigione senza aver conosciuto l’amore di una famiglia e il calore di una casa!
Dieci anni di vita in cui nessuno lo abbia mai chiamato per nome. E anche adesso ha solo un numero per identificarlo. Questa creatura non ha non ha mai avuto considerazione da nessuno ma lui è rimasto buono, docile e incredibilmente fiducioso nei confronti della vita.
68 ha passato la sua vita spostato da un canile all’altro, sempre dietro le sbarre. Quelle rare volte in cui vede volti umani amici lui è sempre pronto a giocare, scodinzolare. Condivide pacificamente il box sia con cani maschi che con femmine e ci spezza il cuore sapere che in 10 anni non ha mai avuto l’occasione per conoscere la vita vera. Dieci anni di cella sono davvero troppi per chiunque e sarebbe l’ora che la vita di 68 prendesse una bella svolta positiva. Sarebbe bello che qualcuno finalmente potesse iniziarlo a chiamarlo con un nome liberandolo. Da un anno a questa parte 68 ha iniziato a perdere un po’ di pelo, non sappiamo se sia lo stress del canile o qualche intolleranza alimentare.
Ha effettuato i principali test per malattie parassitarie con esito negativo.
68 ha 10 anni, è una taglia media. Si trova in provincia di Palermo e si affida in tutta Italia per una buona adozione, vaccinato, chippato e sterilizzato.

Per info mandare un sms whatsapp al 327 1841443 unacucciaperte@gmail.com

Credits: Enpa Rete Solidale

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Il cane per ore in auto sotto il sole, denunciato il proprietario

Monica Nocciolini

Questo cane porta ogni giorno il cibo al suo umano: un senzatetto che vive fra le strade della città

aggiornamenti

Coperto da zecche e pulci, ecco la trasformazione del cane Rib

Monica Nocciolini

“Jem” cane salvato dal gelo: era legato ad una catena

Stefania Di Carlo

“Vi prego, salvateci”, ecco il disperato appello di due cagnoline randagie

Michele Urbano

Il cane rubato, avvelenato e poi gettato in Arno: investigatori sulle tracce del colpevole

Monica Nocciolini