Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Alimentazione

Come fare ingrassare il cane

Come fare ingrassare il proprio cane

Spesso servono dei consigli per far dimagrire il proprio cane, ma allo stesso tempo può essere necessario, in alcuni casi, farlo ingrassare. Questo accade spesso quando lo adottiamo e dopo la permanenza in canile è ancora magro, oppure quando ha affrontato una patologia e ora ha bisogno di prendere peso. Esistono diversi modi per far ingrassare il cane: ecco come si può fare.

Far ingrassare il cane: le informazioni più importanti

Esistono delle informazioni più generali che bisogna tenere a mente quando si desidera far prendere peso al proprio cane. Ad esempio, capita spesso che il cane appaia come magro (perché magari si vedono, solo in alcune zone e momenti, le ossa) ma che in realtà sia assolutamente in linea con il suo peso ideale: basta andare dal veterinario e farci dire il peso ideale in relazione alla razza, oppure calcolare in base all’altezza al garrese.

E’ necessario vedere le informazioni nutrizionali sull’etichetta del cibo che gli stiamo dando: se il cane ha iniziato a svolgere attività fisica che prima non svolgeva, e non assume abbastanza calorie, probabilmente si sta sbilanciando bruciandone più di quanto ne assuma. Esistono cibi appositi per cani che svolgono attività fisica, che devono ingrassare o che appartengono ad una determinata razza.

Un’altra informazione importante che bisogna tenere a mente prima di modificare la dieta è che, se aumentassimo in modo drastico le quantità del cibo, rischieremmo di scatenare una forte diarrea nel cane sconvolgendo il suo equilibrio intestinale. E’ necessario procedere gradualmente aumentando le porzioni giorno dopo giorno.

Ricette e trucchi

Molto spesso il cane, dopo aver passato una significativa parte della sua vita senza nutrirsi, potrà dimostrarsi inappetente. Vale la stessa cosa se l’animale è affetto da depressione o da altre patologie di questo genere; un suggerimento importante, per invogliarlo a mangiare, è quello di dargli i croccantini iperproteici che possiamo trovare in ogni negozio di animali, ma di bagnarli con il brodo di carne o di pollo – o di qualunque altra cosa sappiamo che gli piaccia -.

Un altro trucco importante per incrementare l’apporto di calorie nella dieta del cane è quello di dargli degli spuntini, ad esempio delle ricompense. Anche in questo caso possiamo scegliere quelli ricchi di calorie, facendoci consigliare dal veterinario.

Come detto sopra, capita che l’animale non sia abituato alle grandi quantità; un consiglio importante è quello di dargli poco da mangiare, ma molto di frequente, magari ogni 6 ore, servendoci di piccole scatolette di umido che possiamo trovare già nel brodo di cottura oppure con gusti molto saporiti. Ad esempio, possiamo sapere che ogni 6 ore avrà la scatoletta. Dobbiamo pensare ad ogni cosa che possa invogliare il cane a nutrirsi, quindi va bene scegliere un pacco misto, con gusti diversi e tutti che soddisfino il palato del nostro cane.

Le vitamine del gruppo B stimolano l’appetito, quindi possiamo scegliere di inserirle nella dieta del cane con degli integratori da mischiare nel cibo. Ce ne sono molti anche di tipo erboristico, ma è necessario chiedere consiglio al proprio veterinario per sapere come orientarsi. E riusciremo a far ingrassare il cane!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Cosa fare quando il cane non mangia?

dogitpanel

Dieta per il cane con insufficienza renale

redazione

Dieta per un cane diabetico

dogitpanel

Il tuo cane è in sovrappeso? Ecco cosa fare

dogitpanel

Come prevenire la rogna nel cane

redazione

Alimentazione del cane: quali cibi evitare?

dogitpanel