Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Spazzola, abbandonata con un biglietto accanto a sè. «Ci ha rotto il divano, non possiamo più tenerla»

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi ha come protagonista una cagnolina di quattro mesi, trovata da alcuni passanti nella periferia di Canosa di Puglia.

Il nome che è stato dato alla cucciola è Spazzola. Quando i volontari sono, infatti, giunti sul posto dell’avvistamento hanno trovato solo un batuffolo di pelo adagiato su un seggiolone abbandonato con un agghiacciante biglietto con su scritto «Ci ha rotto il divano, non possiamo più tenerla»..

«In realtà nella nostra esperienza abbiamo trovato anche di peggio –ha raccontato Antonella, una delle volontarie, a Kodami – animali gettati nei pozzi. Abbandoni in canile per altri futili motivi o perché malati. Stiamo raggiungendo livelli terribili».

Spazzola ora cerca qualcuno disposto a tenerla. Le volontarie hanno creato una pagina, La Bancarella dei Pelosi di Canosa, attraverso cui segnalare cani alla ricerca di una famiglia.

Per informazioni è possibile chiamare il numero 3298012232 o contattare la pagina Facebook.

Leggi anche:

Dora dopo l’ernia è un cane-trekker a rotelle

Monica Nocciolini

Potevano bere solo dal wc, 6 cani messi in salvo

Monica Nocciolini

Mollato in canile dopo 11 anni in famiglia, lui piange disperato ogni notte

Monica Nocciolini

“Cerchiamo il nostro cane smarrito, offriamo come ricompensa un euro”, il tenero appello di due sorelline

dogitpanel

In vacanza sull’isola da sogno salva tutti i cani randagi

Monica Nocciolini

Grazie ad Elodie otto cuccioli di cane riescono a trovare casa

dogitpanel