Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Senza una zampa e senza un occhio, buttano il cane per strada


Senza una zampa e privo di un occhio. Forse per questo un povero cane era stato buttato via come spazzatura per strada. Persone senza cuore lo hanno preso e scaraventato fuori dal finestrino di un’automobile in corsa. Poteva essere la fine per il piccolo Meeps, e invece è stato un nuovo inizio. Sì perché ad assistere alla scena c’era una bambina.

La piccola ha chiesto aiuto alla mamma Alesha Brandt e intanto non ha perso tempo. E’ corsa verso il luogo dove era stato lanciato il cagnolino. Si è avvicinata piano, titubante. C’era la possibilità che il cane fosse morto, o privo di conoscenza. Respirava. Così la bimba lo ha raccolto e portato a casa. Poi insieme a sua madre lo hanno portato dal veterinario.

Il cane non stava affatto bene. Una volta fuori pericolo di vita, però, aveva tutte le carte in regola per poter condurre una vita sostanzialmente normale. E a casa Brandt non se la sentivano proprio di abbandonarlo di nuovo. Così lo hanno adottato. Meeps ha trascorso anni felici con la sua famiglia. I medici rimuovendo l’occhio perduto hanno scoperto che mancava anche di uno dei timpani. Senza una zampa, un occhio e un timpano, tuttavia il cagnolino aveva quanto gli serviva: amore e una famiglia.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Cagnolina completamente cieca riconosce il suo umano dopo un anno di separazione 

dogitpanel

Cucciola randagia scondinzola cercando di attirare l’attenzione dei passanti

aggiornamenti

Orsi nella tenda dei turisti, interviene il cane (ma non è credibile…)

Monica Nocciolini

Dovevano sopprimerlo a causa dei suoi gravissimi problemi di salute. “Oggi Nubby è ancora tra noi”

dogitpanel

Inizia l’estate: l’abbandono è sempre in agguato. Questa cagnolina è stata lasciata in strada ancora gravida

aggiornamenti

Ceneri degli animali tumulate insieme ai padroni: In provincia di Brescia ora è possibile 

dogitpanel