Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Salvata da un incidente ecco Layla, il cane che sorride

Un brutto incidente d’auto in autostrada e, tra le lamiere, un cucciolo. Lei è Layla, sette mesi di tenerezza. Estratta dall’abitacolo e soccorsa, è stata trasferita nel rifugio di Beaumont, in Texas. E qui evidentemente ha trovato le cure e l’amore di cui aveva bisogno. Dalla paura, il suo musino si è fatto a forma di sorriso. Un sorriso talmente dolce e delicato che gli operatori del canile non hanno potuto fare a meno di riprenderlo in un video, divenuto virale sui social e poi ripreso anche su The Dodo.

E siccome sorridere porta sempre qualcosa di buono, ecco per Layla la gioia di una nuova famiglia. Ad innamorarsi di lei sono stati i coniugi Toney, Nicole e suo marito, che hanno deciso di adottarla e si sono recati al rifugio per incontrarla. Si sono visti più volte. L’hanno tenuta in braccio. Si sono conosciuti e sì: alla fine è arrivato l’ok degli operatori del canile all’adozione.

Nella sua nuova casa, Layla ha ancora più motivi per sorridere. Oltre ai signori Toney ha per nuovi amici un gatto e altri tre cani. L’hanno accolta con cautela, ma adesso sono felicemente inseparabili. Potere del sorriso. Anche di un cane.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.92 / 5 (37 voti)

Leggi anche:

Cagnolina randagia adotta un cucciolo abbandonato, ma incontrano un bruto

Monica Nocciolini

Bianco come la neve, il cucciolo Nevio buttato via con le zampe legate

Monica Nocciolini

La cagnolina è nera, nessuno la adotta. Ma per la piccola Tabata si prepara il riscatto

Monica Nocciolini

Hero di nome e di fatto, da randagio salvò una donna e oggi è un cane da soccorso

Monica Nocciolini

Maratoneta in aiuto di un cucciolo randagio, corre 30 km con lui in braccio

Monica Nocciolini

Un cane vive chiuso in una cassa e l’altro tra i furgoni con la catena al collo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it