Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Nell’acqua bollente per salvare il suo cane, Pablo non ce l’ha fatta

Non ha esitato a lanciarsi nell’acqua bollente pur di salvare la vita al suo cane, e ha perso la vita dopo giorni di agonia con ustioni nel 70% del corpo. Lui è Pablo Manuel Fustec, attore teatrale francese residente in Messico.

L’uomo, 32 anni, ha spesso dichiarato pubblicamente il suo amore per gli animali e per i suoi cani in particolare. Tre, i pelosi di famiglia. Proprio per soccorrere uno di loro, Sasha, Fustec ha perso la vita. Il cane era caduto in un pozzo pieno di acqua solforosa ad alta temperatura durante una passeggiata nello stato di Zinapécuaro, in Michoacán. Il giovane si è lanciato in suo soccorso, con risultati drammatici.

E’ riuscito a prestare aiuto al cane Sasha, ma lui si è ustionato gravemente tanto da dover essere ricoverato d’urgenza. Dopo alcuni giorni di terribili sofferenze non ce l’ha fatta. Pablo Manuel Fustec è morto. La notizia è stata data tramite Facebook da Adry Parra Cota della Protezione Animali messicana, che lo ha definito un eroe. Moltissimi i messaggi di pubblico cordoglio giunti attraverso i social.

Un héroe se nos adelantó ? , un gran ser humano que sin duda deja huella en muchos de nuestros corazones. Pablo dió su…

Pubblicato da Adry Parra Cota su Martedì 7 luglio 2020

Leggi anche:

Cane legato all’auto e trascinato, le urla di una passante gli salvano la vita

Monica Nocciolini

Picchiato a morte dal proprietario, il cane è in salvo e l’uomo condannato

Monica Nocciolini

Ristoratore dal cuore tenero prepara un pasto per ogni cane randagio che si presenta al locale

Monica Nocciolini

I coniugi si separano ed il cane finisce per strada. La triste storia di Zeno

Monica Nocciolini

La storia di Buzu, il cane randagio derubato del suo cuscino preferito 

dogitpanel

Affido temporaneo del cane: attenzione al reato di abbandono…

Giuseppina Russo
error: © copyright dog.it