Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Ha sorriso a tutti, cercando di piacere, ma a fine giornata nessuno ha voluto adottarlo. “Povero Barney”

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un povero cagnolone che non desidera altro che trovare la sua famiglia per sempre, ma nessuno purtroppo lo nota.

E’ da tanto tempo che spera di incontrare le persone giuste, ma non fa altro che questo: attendere un lieto fine.

Barney è al rifugio da tanto tempo. Vive al Darlington County Humane Society e tutti i volontari sono davvero molto affezionati, cercando di dargli tutte le attenzioni possibili. Qualche giorno fa, il rifugio ha deciso di organizzare un evento per promuovere le adozioni. Tutti speravano che Barney potesse trovare la sua famiglia per sempre, ma non è andata esattamente così.

Nonostante sia dolce, giocherellone e gioioso, il cane non è riuscito a trovare nessuno che volesse adottarlo. Ha sorriso a tutti sperando di rubare il loro cuore. A fine giornata era davvero triste, percui i volontari si sono precipitati per riempirlo di coccole e baci.

La direttrice del rifugio, Wendy, pensa che il cane non riesca a trovare una famiglia a causa delle sue dimensioni, essendo un cane di grossa taglia, ma in realtà lui è solo un gigante buono.

I volontari cercando di allietarlo in tutti i modi, ma è percepibile che gli manca qualcosa. Speriamo davvero che qualcuno si faccia avanti per adottarlo!

I volontari non si stanno perdendo d’animo e continuano a cercare una famiglia disposta a renderlo felice. Barney prima o poi troverà il suo lieto fine, ne sono certa. Nel frattempo al rifugio non gli fanno mancare nulla, ma questo cane ha bisogno delle persone giuste e soprattutto, ha bisogno di cambiare vita. Lui merita di essere amato e troverà i suoi umani!

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Mamma cambia idea e regala un cucciolo a suo figlio. L’emozione del bambino è incontenibile 

Michele Urbano

Chiede l’elemosina in stazione, ma non rinuncia a sfamare e tenere al caldo il suo cucciolo 

Michele Urbano

Veterinario difende il suo cane sui social: insultato perché “brutto”

aggiornamenti

“Aspettiamo che muoia, tanto ormai ha dieci anni”. Parole pesanti degli umani di Laika 

Michele Urbano

Tony, aggiornamento sulle sue condizioni (20 giugno 2024)

Michele Urbano

Con la tanica da dieci litri legata al collo, la giustizia rende conto al cane

Monica Nocciolini