Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Grande, grosso e tenerone: per Brutus il cane missione babysitter

Grande, grosso e tenerone: per il cane Brutus, un imponente Bullmastiff, è missione babysitter del suo piccolo amico Kayden. Il bimbo ha ormai due anni, e il suo massiccio amico a quattro zampe ne segue la crescita addirittura fin dal pancione, come ha raccontato la sua proprietaria attraverso i social spiegando che il cane fu il primo, all’epoca, a capire che lei era rimasta incinta.

Da quel momento, Brutus non si è più separato prima dal pancione e poi dal neonato. Fiutava il momento in cui il cambio pannolino non era più rinviabile, si metteva col nasone schiacciato a consolare i pianti disperati delle colichette al pancino o dei dentini in agguato. Un talento unico per calmare il bebè da cui era ed è rimasto inseparabile.

Le prime gattonate? Brutus è stato il maestro di marcia a quattro zampe. I primi tentativi di Kayden di mettersi in piedi? Ed ecco Brutus versione carrellino per offrire sostegno ai passi incerti del piccino. E così lo svezzamento con la scuola di pappa ognuno dalla propria ciotola, la nanna a sei zampe, i giochi condivisi. Alla fine Brutus e Kayden hanno sviluppato anche una mimica comune.

Il rapporto quasi magico e simbiotico è stato via via immortalato dagli adulti in scatti tenerissimi che, attraverso Instagram, hanno fatto il giro del mondo. @captainbrutus è un autentico influencer del babysitteraggio, con decine di migliaia di follower che lo seguono… fin dalla culla!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.60 / 5 (10 voti)

Leggi anche:

7 anni, i genitori la obbligano ad abbandonare il cane. Lei lo lascia con una lettera e le sue monetine

Monica Nocciolini

Mette in vendita la fede nuziale per far operare il suo cane

Monica Nocciolini

Un pallino di piombo nel cuore, ecco perché il cane stava male…

Monica Nocciolini

In quarantena, vuole le sue patatine: il cane gliele va a comprare

Monica Nocciolini

“Ritrovate Mary, senza il mio cane io non vedo”: si dispera la non vedente che ha perduto il cane guida

Monica Nocciolini

Coppia di sposi dona 2000 dollari di regali di nozze a un rifugio per cani

dogitpanel