Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

E’ il cane più anziano del rifugio, la sua adozione avviene tra gli applausi

Big Mac è il cane più anziano del rifugio. Ce lo hanno portato quando era già grandicello, abbandonato da una famiglia che traslocando affermava di non riuscire a portarlo con sé. Per 260 giorni il cagnolone è rimasto dietro le sbarre del suo box, triste e sconsolato. Depresso, addirittura. I volontari del McKamey Animal Center di Chattanooga in Tennessee ce l’hanno messa tutta.

Di adattarsi alla nuova vita, però, Big Mac non aveva la forza. Gli altri cani non lo consolavano, degli umani sconosciuti aveva paura. Farlo adottare, in quella condizione, era proprio un problema. Calma, pazienza e amore. Questo è servito agli operatori per fare in modo che il cane si aprisse un pochino, che riprendesse gusto alla vita.

Poi il miracolo del cuore è accaduto. Una tra i volontari si è lasciata rapire il cuore da quel cagnone triste. Così, dopo quasi un anno in rifugio, il cane più anziano del canile è stato adottato da quella giovane. Big Mac ha ritrovato una casa tutta sua per la vita. E quando ha varcato al guinzaglio la porta del rifugio, per uscirne, tutti gli operatori gli hanno fatto ala per applaudirlo.

Woohoo!! It's Big Mac's Big Day! 🥳Big Mac, our longest resident, was adopted!!! We are thrilled to share this news and hope you will be too! This brindle boy was with us at MAC for far too long, and although we will miss him, we know he will be well taken care of and absolutely spoiled in his new furever home. 🧡

Pubblicato da McKamey Animal Center su Giovedì 9 settembre 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.26 / 5 (27 voti)

Leggi anche:

Il bagno di casa come una cella, salvati due cani e un gatto

Monica Nocciolini

Doveva essere preso a martellate, il cucciolo ora ha una nuova casa

Monica Nocciolini

Il cane dà la vita per difendere il suo umano, muore prendendosi una coltellata al suo posto

Monica Nocciolini

Ancora da svezzare li buttano via in un sacchetto di plastica

Monica Nocciolini

Il suo umano è morto, da due anni il cane Jerry torna nella vecchia casa a cercarlo

Monica Nocciolini

Thomas il clochard che digiunava per dare il suo poco cibo ai suoi cani. Oggi sono lì a piangerlo ai piedi della sua bara

dogitpanel
error: © copyright dog.it