Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Con 40 cani nella degrado di 50 metri quadri, denunciato

Sotto lo stesso tetto con 40 cani, tutti meticci, in un appartamento di 50 metri quadrati in condizioni di estremo degrado. E’ stato denunciato l’uomo di 53 anni che nell’Aquilano i carabinieri forestali hanno sorpreso a condurre l’incredibile – e illecito – allevamento di cani. L’accusa che pende su di lui è di maltrattamento di animali e smaltimento illecito di rifiuti, quest’ultimo capo coinvolge per altro nella denuncia altre tre persone.

Tutto è cominciato dal ritrovamento di grandi bidoni neri di spazzatura smaltiti illecitamente in varie zone del territorio provinciale de L’Aquila. Erano mesi che i carabinieri seguivano gli autori degli abbandoni dei recipienti, tutti contenenti deiezioni di cani sia solide che liquide.

La procura di Avezzano ha dunque disposto l’esecuzione di alcune perquisizioni nel corso delle quali è venuta alla luce la condizione di tutti quei cani stipati nell’abitazione condivisa col 53enne. I cani erano tutti sprovvisti di microchip. La Asl li ha presi in carico e trasferiti tutti quanti nel canile di Collelongo.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Il cane Elen scappa di casa e finisce nel fiume

Monica Nocciolini

Anziana cade in casa in piena notte, il cane sveglia il condominio e fa arrivare i soccorsi

Monica Nocciolini

Diesel, Hilo e Seuss cani anti-cozze. Proteggono l’ambiente da quelle invasive

Monica Nocciolini

Lei muore e il suo cane si lascia spegnere sulla sua tomba

Monica Nocciolini

Nasce il bebè e: “Allenarci col cane non ci serve più”. Così Dotty finisce in canile

Monica Nocciolini

Chicco, 16 anni, in canile. Si stava lasciando morire, poi il miracolo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it