Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane incendiato da un bambino per gioco, ha perso gli occhi ed è grave

Si chiama Buddy e il suo musino è completamente bruciato. Sì perché un bimbo di 12 anni ha ben pensato di incendiarlo per gioco, per ridere di lui mentre si contorceva. Data l’età, il ragazzino non è imputabile dunque rimarrà impunito. La storia del cane randagio Buddy però ha fatto il giro del web e per lui è scattata la mobilitazione internazionale anche attraverso una petizione per rendergli giustizia avviata sulla piattaforma Change.org.

Il cane è stato trovato il 22 aprile 2021 con un cavo elettrico aggrovigliato al collo e il muso gravemente ustionato. I soccorritori lo hanno trasportato di corsa al College of Veterinary Medicine della Mississippi State University, dove i veterinari gli hanno prestato le prime cure. Si ignorava però, sulle prime, chi avesse potuto infliggere una simile tortura a un cane di così buon carattere.

Ma è bastato toccare il tasto del portafoglio che: ecco qua. Dietro ricompensa di oltre 10mila dollari che era stata offerta a chi avesse informazioni, il 12enne si è fatto avanti e ha confessato di aver dato fuoco al cane per gioco. Mentre monta l’indignazione generale, Buddy è già stato sottoposto a due interventi chirurgici. Ha perduto gli occhi, e con essi la vista. Sta recuperando ma il viaggio verso la salute è ancora agli inizi. Per fortuna la Tunica Humane Society è sommersa dalle richieste di chi lo vorrebbe adottare. Il futuro per Buddy è fuori dal tunnel.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.91 / 5 (11 voti)

Leggi anche:

Netturbino trova un cane ferito e lo lancia nel compattatore: licenziato

Monica Nocciolini

Cani appena nati buttati via in un sacchetto, uno non ce la fa

Monica Nocciolini

Test, esperimenti, e poi… il cane Nate fuori dall’incubo laboratorio

Monica Nocciolini

Fuori dall’ospedale, per due mesi il cane attende che il suo umano esca. Ma lui purtroppo non uscirà mai più

Monica Nocciolini

Se questo è un cane, Hadley pelle e ossa non alzava neppure la testa

Monica Nocciolini

L’incendio di casa intrappola il cane, i vigili del fuoco lo rianimano per 45 minuti con la maschera a ossigeno

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it