Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Il cane Noorung un anno su uno scoglio aspettando i suoi proprietari

Il solleone e le maree, il vento ghiaccio e gonfio di tempesta e il gelo dell’inverno. Per un anno intero il cane Noorung ha vissuto su uno scoglio della costa della Corea del Sud dopo che i suoi anziani proprietari, una coppia di pescatori, si erano ammalati finendo ricoverati lontano dalla loro casa e dal loro cane.

Noorung non si è capacitato. Per aspettarli ha scelto quello spuntone di roccia. Era lì che con la sua famiglia si recava. Loro pescavano, lui esplorava la zona e giocherellava. La fame, la sete, le intemperie e gli attacchi di altri cani: nulla ha smosso Noorung animato dalla voglia di rivedere i suoi anziani proprietari.

Non si lasciava avvicinare. A tentare di soccorrerlo, prima gli abitanti della zona e poi i volontari di un rifugio locale. Hanno dovuto utilizzare dei sedativi, ma alla fine sono riusciti a prenderlo senza che si facesse male dato che il rischio di scivolare sugli scogli fradici era elevato.

I veterinari hanno accertato le discrete condizioni di salute del cane, che in pochi giorni ha trovato una nuova famiglia amorevole disposta ad accoglierlo. Sono vicini della coppia di anziani, e hanno scelto di dare a Noorung una seconda vita premiandolo per la sua fedeltà.

Leggi anche:

Sei cuccioli appena nati abbandonati in una scatola sotto il sole cocente

dogitpanel

Campione del SuperBowl paga l’adozione a 100 cani di un rifugio

Monica Nocciolini

Ogni giorno questo cane porta il pranzo al suo papà umano sul luogo di lavoro 

dogitpanel

Steward, il veterinario che dona la vita curando gratis i cani dei senza tetto

Monica Nocciolini

Cane ustionato e abbandonato, piange quando capisce di esser stato adottato

Monica Nocciolini

La storia di Ken, il bambino amico dei pelosi

redazione