Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Bombolo come Palla, a Policoro cane quasi decapitato da un laccio

Proprio come la tenera pitbull Palla, divenuta testimonial contro i maltrattamenti ai cani e agli altri animali anche con una onlus tutta sua, anche il cane Bombolo è stato quasi decapitato al laccio dentro al quale il suo corpo era cresciuto.

Lo sfortunato quattro zampe è stato ritrovato mentre si trascinava, esausto e sofferente, nelle campagne di Policoro, in provincia di Matera. Uno scheletro il suo corpo, enorme la testa, le sue ferite erano in un così avanzato stato di putrefazione da far percepire la presenza del cane prima all’odore che alla vista.

A notarlo, soccorrendolo e trasferendo quel mucchietto di dolore in un centro veterinario, è stato uno dei volontari del canile di Policoro. Adesso Bombolo, anche lui un cucciolo di pitbull, è in terapia. Ci vorrà tempo, ma ancora la sua prognosi non è certa.

Il volontario ha postato su Facebook le immagini e la sin qui triste storia di Bombolo. La rete ora fa il tifo per lui.

 

 

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.80 / 5 (20 voti)

Leggi anche:

Il cane le ‘sbrana’ il passaporto, lei si salva dall’epidemia cinese

Monica Nocciolini

Cane coraggioso protegge dal treno una cagnolina ferita coprendola con il suo corpo

dogitpanel

“Non trasmetto il virus, trasmetto amore. Non ci abbandonate”: l’appello di Romina Power e della sua Daisy corre sui social

Monica Nocciolini

Cane al volante, pericolo costante: yorkshire sul pick-up finisce nel lago

Monica Nocciolini

Cane impaziente di giocare, prende da solo bus e va al parco

Monica Nocciolini

Il grande Totò definì così i nostri amici cani: “A metà tra angeli e bambini”. La sua prima poesia per il barboncino Dik

Monica Nocciolini