Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Curiosità

Cani da appartamento, quali le razze ideali

Cani da appartamento, ecco quali sono

Vivete in un appartamento piccolo e pensate di non potervi permettere un cane a causa del poco spazio? Niente di più falso.  Certo, non potete scegliere un cane di grossa taglia, come un pastore tedesco o un husky, perché avreste bisogno di uno spazio più grande dove farlo scorazzare, ma ci sono molte razze di cani di piccola taglia che sono più che felici in un appartamento.

La cosa importante di cui tener conto quando si sceglie un cane è scegliere la razza che meglio si adegua al vostro stile di vita e al vostro carattere.

Bisogna ricordarsi che i cani hanno bisogno di passare del tempo all’aria aperta, fare le passeggiate e socializzare con altri cani. I cani più energici hanno bisogno di fare molto movimento, quindi bisogna tenerne conto quando si sceglie il proprio cane, ricordandosi che è un essere vivente e non un capriccio da assecondare.

Le razze di barboncino da appartamento

Il barboncino è il cane di compagnia probabilmente più famoso, figura in molti quadri rinascimentali fino al 1800, perché era estremamente desiderato nei salotti dei nobili. Ha origini piuttosto antiche, discende dal Barbet- cane francese. Il suo aspetto si è mantenuto uguale dagli esordi, proprio grazie alla grande diffusione.

Il barboncino, o meglio Barbon, può essere di quattro taglie:

-grande mole con un altezza dai 45 ai 58 cm e un peso che si aggira attorno ai 22 kg,

-media mole, con un’altezza dai 35 cm ai 45 cm e un peso di circa 12 kg,

-nano con un’altezza dai 28 ai 35 cm con un peso intorno ai 7 kg

-toy con un’altezza che va dai 24 ai 28 cm e un peso inferiore a 4 kg.

Il carattere di questo adorabile cane da compagnia varia individualmente e anche in base alla taglia. Generalizzando, si può dire che si tratta di una razza canina tra le più intelligenti e affettuose, cosa che lo rende molto adatto ai bambini. Ama giocare e muoversi, è molto docile ed è facile da addestrare. Il barbone non perde il pelo stagionalmente, ma solo a livello fisiologico, perché non ha il sottopelo.

I cani piccolissima taglia da appartamento

I cani di taglia molto piccola, detti anche minitoy, cane da borsetta, teacup, hanno conosciuto il loro momento di fama. Tuttavia bisogna dire una cosa: i cani minitoy non esistono, si tratta di cani affetti da nanismo e a causa dei loro problemi di salute hanno vita più breve rispetto ad altri cani sani della stessa razza.  Se volete scegliere un cane molto piccolo da tenere in appartamento potete optare per diverse razze. Per esempio il maltese è cane molto  piccolo, che si sviluppa fino a un massimo di 25 cm di altezza e ha un peso di 3-4 kg. Se cercate di un cane molto piccolo, il chihuahua fa al caso vostro, sviluppa un peso tra 1,5 e 3 kg.  Un cane molto piccolo e affettuoso, dal pelo soffice al tatto, è il shih tzu, che ha un peso ideale tra 4,5 e 7,5 kg e un’altezza che non supera i 27 cm. Il carlino è un cane che arriva massimo a 30 cm di altezza, affettuoso senza essere invadente, tranquillo e poco attivo, non ha bisogno di grandi passeggiate.

 

Conclusione

Ricordatevi che un cane di piccola taglia non diventa immediatamente adatto a vivere in uno spazio piccolo, informatevi bene circa le necessità del cane prima di prenderlo. Per esempio i terrier sono cani di piccola taglia, ma sono molto dinamici e hanno bisogno di movimento e di spazio.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
2.67 / 5 (12 voti)

Leggi anche:

Samoiedo

dogitpanel

Dalmata

dogitpanel

Spitz Giapponese

dogitpanel

Cocker Spaniel

dogitpanel

Bearded collie

dogitpanel

Barboncino Bolognese

dogitpanel