Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tony è stato finalmente dimesso, il video mentre lascia la clinica


Tony il cane di Tortora, inutile negarlo, è entrato prepotentemente nel cuore di tutti noi. Fin dai primi istanti abbiamo preso a cuore la sua storia., forse perchè colpiti dalla sue condizioni disperate. Ogni giorno abbiamo pregato per lui sperando di ricevere notizie positive sua salute.

Se oggi Tony sta meglio dobbiamo ringraziare la Sig.ra Pellicano’ Antonella, Presidente dell’Associazione Scodinzolando con Flo ETS che si è occupata di lui accollandosi tutte le spese per le cure affidate al Dott. Corrado Pegaso Clinica Veterinaria. Un grazie ai tantissimi amici che da ogni dove hanno donato un contribuito per sostenere  le sue cure.

Ed è proprio la Sig.ra Pellicano’ Antonella oggi a darci notizie di Tony:
Tony è stato dimesso tre giorni fa. Continuerà le cure in stallo casalingo. Ha il cranio pieno di pallini quindi è stato sparato e ha un bossolo in una zampa”.

 

Quindi abbiamo appreso che il povero Tony in passato è stato anche riempito di pallini per il divertimento insano di qualcuno.

Ci consola però sapere che oggi è in buone mani. Ecco il video delle sue dimissioni.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Mette in vendita le sue carte da gioco dei Pokemon per curare il suo cane. La storia di Bryson 

Michele Urbano

Questo cucciolo rimane deluso il giorno della sua adozione perché nessuno è venuto a prenderlo

aggiornamenti

Volevano abbatterlo perché “abbaiava troppo”. La storia di Markus

aggiornamenti

Enzo Salvi in lacrime da l’addio al suo cane: “È stato per me un figlio, un angelo sceso dal cielo, siamo fortunati ad avere un cane”

Michele Urbano

Nessuno vuole adottarlo: ogni notte questo cane piange nel suo box del rifugio

Michele Urbano

“Adottatemi!” La storia di Igor, abbandonato su una strada deserta insieme al suo fratellino peloso 

Michele Urbano