Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Infermiera apre ospizio per cani anziani: le foto sono commoventi


Sono tanti i cani anziani e malati i cui umani non riescono a pagare le cure. Spesso però capita che alcuni vengano abbandonati e proprio nei loro ultimi momenti di vita. Patologie e tumori possono colpire anche i nostri angeli a 4 zampe, purtroppo non sono esenti.

Abbandonare un amico in difficoltà è un gesto terribile (oltre che punito dalla legge, ricordiamo!) e nessun cane merita di passare gli ultimi istanti di vita da solo ed in difficoltà. Per questo, un’infermiera in pensione ha aperto un ospizio per cani in  modo che possano sentirsi amati nei loro ultimi momenti di vita, accanto a degli amici umani che si prendano cura di loro e delle loro necessità speciali.

Le foto che vengono scattate (qui sotto) sono a dir poco commoventi: vediamo un cane che mangia un gelato, un altro cane con una copertina in braccio alla donna e ancora un cane al quale è stato messo un carinissimo papillon al collo.

In questo rifugio per cani anziani operano diversi volontari: uno di loro è Nicola, il quale arriva a spendere anche 500 £ (l’equivalente di circa 610 $) per ogni cane e per le cure di cui necessitano questi piccoli esseri fragili ed indifesi. Nicola si impegna ad adottare cani che hanno 6 mesi (o meno) di vita, spendendo molti soldi per fargli trascorrere il resto di vita in modo dignitoso e pieno di affetto.

Si tratta di un’associazione senza scopo di lucro, con molti volontari preparati che vive di donazioni e del lavoro di queste persone straordinarie.

Dovremmo tutti imparare da queste anime gentili e salvare e aiutare cani in difficoltà soprattutto se anziani, perché si tratta del loro maggior momento di fragilità che necessita essere tutelato.

 

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Non si ferma all’alt della polizia e lancia il suo cane dal finestrino. Uomo rischia grosso in Louisiana 

Michele Urbano

Il cane si allontana pochi minuti, quando torna ha una zampa mutilata. E’ giallo

Monica Nocciolini

Cani randagi e gatti: a Jakarta il loro angelo è la dottoressa Susana

Giuseppina Russo

Cagnolina abbandonata salva turista da tentato stupro. Lei riparte, ma torna indietro e decide di adottarla

Monica Nocciolini

Storia di Nero, il cane morto di dolore solo 15 minuti dopo il suo giovane padrone

Michele Urbano

“Finalmente potremo rinfrescarci al sole”. A Foggia arrivano le fontanine per i cani 

Michele Urbano