Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Incidente in alta quota per un escursionista croato: il suo cane lo tiene al caldo fino all’arrivo dei soccorsi

storie di cani

La storia che stiamo per raccontarvi ci giunge dalla Croazia, dove Grga Brkic, un’escursionista esperto, è rovinosamente scivolato nel massiccio del Velebit, a circa 1800 metri di quota.

Fortunatamente il suo cane North, un Alaskan Malamut di 8 anni era con lui, lo ha vegliato e tenuto al caldo  fino all’arrivo dei soccorsi.

North è rimasto sdraiato sul corpo del suo umano per ben 13 ore.

“Probabilmente se non ci fosse stato il cane, quest’uomo sarebbe morto per ipotermia”, hanno rilevato i volontari del Soccorso Alpino Croato.

Ecco, questo è uno splendido esempio di come un uomo e un cane si possano prendere meravigliosamente cura l’uno dell’altro.

Credits: Twitter Hrvatska GSS

 

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Una cesta con fiori e palline per ricordare Meggy: “Prendete una pallina e giocate con il vostro peloso”

Michele Urbano

Tre cuccioli nella neve si rifugiano nella carcassa di una pecora

Monica Nocciolini

Il cane irrompe nella conferenza stampa del premier sugli affari europei

Monica Nocciolini

Ragazzo in sedia a rotelle salva il suo cane da un attacco 

Michele Urbano

Abbandonata in strada insieme al cucciolo, mamma cane abbraccia suo figlio per ripararlo dal gelo 

Michele Urbano

Ogni giorno questo cane attende l’arrivo dell’autobus per avere una carezza e un po’ di cibo 

Michele Urbano