Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il pazzo pazzo salto del cane elicottero, per Maldwyn balzo virale sul web

E hop! Orecchie aperte in azione, coda rotante a elica e via il balzo per saltare la staccionata! Con questa acrobazia il cane Maldwyn è diventato un mito del web. Il quattro zampe, di razza saluki, vive in Galles. Terra di prati adatti alle migliori scampagnate.

Proprio durante una di queste passeggiate all’aria aperta una donna coi suoi tre cani si è trovata davanti all’ostacolo di una staccionata. Lei ha scavalcato. Per i cani la scelta era passare di sotto o saltare. Incitati a scegliere, ognuno ha studiato la sua soluzione.

Maldwyn ha fatto l’impresa: due zampate di rincorsa e hop, il salto che lo ha portato con perfetta nonchalance dalla parte giusta della barricata, sotto lo sguardo attonito degli altri due cani. Nel saltare, mentre le sue orecchie si aprivano a mo’ di ali, il cane si aiutava a prendere quota ruotando la coda proprio come fosse l’elica di un elicottero.

La sua proprietaria, che stava riprendendo la scena, non ha resistito e ha postato il video su Twitter dove in pochi minuti il balzo del cane-elicottero ha raggiunto milioni di visualizzazioni e commenti divertiti e divertenti. Un successone dell’aerodinamica canina!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Cane lanciato nel fiume con una pietra al collo. Lo volevano affogare

Monica Nocciolini

Senza tetto, tanto cuore: l’uomo buono salva la vita a 6 cuccioli

Monica Nocciolini

Il cane e il bambino si ritrovano: il quattro zampe si era perso diventando randagio

Monica Nocciolini

Hero di nome e di fatto, da randagio salvò una donna e oggi è un cane da soccorso

Monica Nocciolini

Lo abbandonano lanciandolo dal calvalcavia, gara di solidarietà per salvare il cane Hank

Monica Nocciolini

Cibo e coccole ai cani randagi durante la pandemia, ci pensano due giovani

Monica Nocciolini