Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Adotti un randagio? Parcheggi gratis!

Adotti un cane randagio? Parcheggio gratis! Questa la trovata messa in campo in India dalla città di Shimla per incentivare le famiglie ad aprire le porte di casa a uno dei circa duemila randagi che regolarmente si muovono in città.

Shimla è tra le mete turistiche più frequentate dell’India. Il numero di cani vaganti, spesso riuniti in branchi, ha raggiunto però lì una dimensione preoccupante. Non a caso le autorità giudiziarie, nel 2019, hanno dichiarato le singole municipalità direttamente responsabili della gestione dei quattro zampe.

Non semplice. E allora, ecco lo scatto di creatività. Per chi adotta uno dei randagi, la città rinuncia alla tassa sui rifiuti e offre parcheggio gratuito nelle aree di residenza della famiglia. La scossa è servita, e le adozioni arrivano.

La città si è anche preoccupata di garantire il benessere dei cani che trovano casa, onde evitare che qualcuno accogliesse un randagio solo per ottenere i vantaggi tributari e legati alla sosta. Il Times of India è chiaro: per chi non tiene il cane in forma e in salute, scattano le multe per l’equivalente di oltre 135 dollari.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1.50 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

A Siracusa la spesa sospesa si fa anche per cani e gatti

Monica Nocciolini

Disperso sui monti da due mesi, Red è vivo e torna a casa

Monica Nocciolini

Piccole unità cinofile crescono. Il soccorso alpino si fa le zampe sull’Asiago

Monica Nocciolini

Se il cane ingerisce la mascherina usata e gettata: è allarme

Monica Nocciolini

Onore alla fedeltà del cane, in Nepal la festa nazionale

Monica Nocciolini

Con l’ascia per liberare il cane agonizzante chiuso in auto

Monica Nocciolini