Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia piccola

Cane nudo cinese

Cane nudo cinese

Il cane nudo cinese, oppure chinese crested dog, è un cane da compagnia poco apprezzato in Italia così come in Europa per via del suo aspetto e della mancanza di pelo, che lo fanno dunque un cane soltanto per coloro che hanno determinati gusti in fatto estetico. Non è di certo il suo carattere a farlo apprezzare poco sebbene sia conosciuto, bensì proprio questa mancanza di pelo, che è una particolarità tutta sua (che accomuna soltanto pochi altri cani riconosciuti): insomma, di sicuro, pur non avendo origini molto vicine all’Italia, è un cane molto noto e giustamente apprezzato.

La storia e le origini del cane nudo cinese

E’ impossibile raccontare una storia lineare che possa spiegare correttamente la storie e le origini del cane nudo cinese. Si tratta di una storia davvero molto antica, che soprattutto coinvolge moltissime leggende che nulla hanno a che fare con la verità, per questo motivo è sempre complesso ricostruire la verità per quanto riguarda il chinese crested dog, che comunque in questo modo dimostra di essere una razza molto antica e non artificiale. Secondo molti, il fatto che non abbia il pelo in alcune zone sarebbe la prova del fatto che non si tratta di un cane naturale, ma le origini antiche di questa razza dimostrano che l’intervento dell’uomo è stato presente e significativo soltanto in seguito.
Nonostante, come fa intuire il nome, questa razza abbia chiare origini cinesi, e su questo non si è mai discusso né si discute adesso, le sue vere origini sarebbero africane. E’ in Africa che questa razza ha iniziato a diffondersi e ha avuto ufficialmente origine, in modo del tutto spontaneo e naturale; in seguito, attraverso i viaggi compiuti dagli uomini, ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo ma il suo primo vero successo l’ha riscosso in Cina, dove è stata apprezzata molto più che altrove. È stata la dinastia imperiale degli Han, infatti, a provare apprezzamento per la prima volta nei confronti di questo cane. Soltanto da questo momento in poi l’intervento dell’uomo è stato indispensabile, ma le caratteristiche della mancanza di pelo erano precedenti ad una qualunque operazione artificiale.
Il gene della nudità, però, è stato mantenuto volontariamente in quanto era proprio questo a distinguere tale razza da tutte le altre, o almeno secondo gli allevatori cinesi che vollero ardentemente mantenere questa caratteristica. Difatti si narra (e sembra essere la verità), che sono state mescolate tantissime razze, ma che ogni tre generazioni era d’obbligo che venissero nuovamente inseriti gli Xoloitzcuntle, la seconda razza nuda ufficialmente riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale.
Con la decadenza della nobiltà cinese, si ebbe ufficialmente la scomparsa di questa razza, almeno per un periodo di tempo. La fortuna che l’ha salvata dall’estinzione è stata quella di trovare riscontro negli Stati Uniti, dove è stata allevata e dove è stata evitata l’estinzione, fortunatamente.

Cane nudo cinese carattere e vita con lui

Questo cane non ha un carattere o una taglia che lo rende adatto ad una qualunque attività che non sia quella, esclusivamente, di cane da compagnia. La vita in appartamento, però, non sta a significare che non debba mai uscire, anzi, ogni cane deve poter passeggiare quotidianamente e non soltanto per i bisogni, ma anche per poter sfogare le energie.
È un cane molto buono e dolce, che non presenta la minima traccia di aggressività, e che per questo motivo va benissimo per la convivenza anche con i più piccoli. Si tratta di una razza che fa molta fatica a distaccarsi dal suo proprietario e che per questo motivo può soffrire di ansia da separazione, però non è una tendenza particolare, parliamo semplicemente di una cosa che può capitare a questa razza in particolar modo, ma a tantissime altre che nutrono un affetto estremo nei confronti del proprietario.
Con gli estranei si dimostra diffidente, ma comunque socievole e mai aggressivo. Ci sono molti cani di taglia piccola che, nonostante appunto questa taglia, sono ottimi guardiani della proprietà: non è il caso del chinese crested dog, che ha un atteggiamento piuttosto tranquillo nei confronti di chiunque. Per fortuna la vita con il cane nudo cinese sarà molto lunga, perché l’aspettativa di vita di questa razza è molto alta, anche circa 16 anni (aspettativa uguale per i maschi e per le femmine).
E’ un cane che ama le coccole che riesce sempre a strappare al proprietario. Ha un carattere molto vivace e per questo motivo sa rivelarsi anche un grande giocherellone; da precisare anche che non è un cane difficile per quanto concerne l’educazione, non ha bisogno di persone con particolare esperienza anche se non bisogna dimenticare che la socializzazione,  l’educazione e in seguito l’addestramento sono sempre componenti importantissimi nella vita del cane, cose che dobbiamo tenere in considerazione anche se parliamo di una razza sempre da compagnia. E’ un cane molto intelligente e facilmente addestrabile, impara rapidamente e, come succede per gran parte dei cani, gli piace farlo.
Insomma, è una razza adatta anche a coloro che sono alla prima esperienza, ma bisogna sempre fare analisi attente prima di scegliere la razza.

Cane nudo cinese misura, peso e altezza

Cane nudo cinese Maschio:
peso: 4/5 kg
altezza: 30/33 cm

Cane nudo cinese Femmina:
peso: 3/4 kg
altezza: 25/28 cm

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Bolognese

dogitpanel

Bassotto

dogitpanel

Barboncino Toy

dogitpanel

Mastino Spagnolo

dogitpanel

Lagotto Romagnolo

dogitpanel

Setter Irlandese

dogitpanel