Come addestrare un cane a usare la lettiera



Anche i cani possono usare la lettiera per fare i bisogni

Anche i cani possono usare la lettiera per fare i bisogni, non solo i gatti. Certo, in questo caso è molto difficile che un cane corso possa riuscire a trarne beneficio, dato che ci vorrebbe un campo da golf per lettiera! Al contrario, per i cani di piccola taglia (o per i cuccioli) la lettiera può essere uno strumento molto comodo, soprattutto perché ti eviterà di scenderlo alle 6 del mattino, o di temere il peggio quando non sei a casa. Come addestrare un cane a usare la lettiera per fare i bisogni, dunque?

Trova la lettiera giusta


Il primo passo è trovare la lettiera giusta. Sappi che sul mercato ne esistono di diversi tipi e grandezze: quelle col tettuccio in stile cuccia, quelle col praticello verde, quelle assorbenti e quelle auto-pulenti. Decidi tu quale modello, ma stai attentissimo alle misure: dovrà essere abbastanza grande da consentire al tuo cane di girarsi al suo interno, e mai troppo alta, perché potrebbe fungere da deterrente.

Dove mettere la lettiera?

Per addestrare un cane a usare la lettiera, la posizione è molto importante: dovrai collocarla in uno spazio accessibile, in un luogo familiare al tuo cucciolo ma non l’epicentro del suo gioco, dei suoi pisolini e delle sue pappe. Perché avere il bagno vicino alla camera da letto o alla cucina non piace neanche a loro!

Come addestrare un cane a usare la lettiera?

Uno dei sistemi migliori per insegnare un cane ad usare la lettiera è prendere dei fogli di giornale sporchi della sua pipì fresca e metterli al suo interno, senza mai rimproverarlo, ma comunque avendo un po’ di pugno duro con lui. Come fare? Cerca di farlo entrare dentro la lettiera a comando, e quando esce, prendilo con delicatezza e rimettilo dentro: vedrai che con questi due metodi il tuo cucciolo imparerà presto a fare i bisogni nella lettiera!

Comments are closed.