Come addestrare un cane con il clicker?



Addestramento cane con il clicker, ecco come fare

Addestrare un cane è un’operazione difficile, ma altrettanto gratificante. Insegnare al tuo cucciolo un certo movimento o comportamento, infatti, non ha eguali al mondo: e da questo punto di vista, ecco che il clicker rappresenta uno strumento fondamentale per l’efficacia dei tuoi insegnamenti! Vuoi imparare come utilizzare al meglio questo piccolo e rumoroso gingillo? Non ti resta altro da fare che continuare con la lettura e scoprire come addestrare un cane con il clicker!

Prima di addestrare un cane con il clicker

Prima di capire come addestrare un cane con il clicker, dovrai avere le idee molto chiare su questo strumento. Nello specifico, si tratta di un piccolo gingillo che somiglia ad un temperino, e che emette un click tutte le volte che premi sul pulsante: non si tratta ovviamente del premio per il tuo cane, ma del segnale che gli farà immediatamente capire di aver fatto bene l’esercizio, e che il bocconcino premio è in arrivo! Il suo vantaggio? È molto più efficace del classico “bravo!”, perché arriva diretto al completamento dell’esercizio!

Il secondo passo: prepara il cane al clicker

Una volta che avrai imparato a cosa serve un clicker, dovrai farlo capire anche al tuo cane! Come fare? Noi ti consigliamo di tenere un bocconcino in una mano, e con l’altra cliccare sul gingillo: appena il tuo cane si gira, premialo con lo snack. Dopo un po’ di pratica (e tanti bocconcini) il tuo cucciolo avrà associato quel suono al premio, e sarà tutto più semplice! Fatto questo, non ti resta che cominciare ad addestrare il cane con il clicker!

Il terzo passo: addestra il tuo cane con il clicker

Non ti resta che cominciare ad addestrare il cane con il clicker: quando lo fai, però, scegli un luogo silenzioso, per non vanificare il click del tuo gingillo. Inoltre, non avere mai fretta: alle volte il cucciolo necessita di un po’ di pratica per abituarsi al clicker. Per questo motivo, i primi tempi potresti utilizzare il clicker anche per premiarlo col cibo quando compie dei piccoli progressi intermedi. Poi, potrai utilizzarlo solo quando il cucciolo avrà portato a compimento l’esercizio!

Commenta

Your email address will not be published.