Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Picchia barbaramente e spara al suo cane. Si giustifica cosi: “Sono un cacciatore, faccio quel che voglio”

picchia e spara il suo cane

“Sono un cacciatore e faccio quello che voglio” con questa frase shock e folle aggiungerei si “giustifica” l’uomo che ha picchiato barbaramente e sparato al proprio cane, che aveva partorito cinque cuccioli una manciata di giorni prima. Prima ha picchiato il suo cane, poi senza nessun motivo le ha sparato a bruciapelo e, nonostante l’animale fosse ferito, ha iniziato a trascinarlo con una corda lungo la strada. Un automobilista, che aveva assistito alla scena, avvenuta in aperta campagna, ha quindi deciso di fermarsi e riprendere ciò che stava accadendo. L’orrenda vicenda arriva dalla campagna di Chantada (Lugo, i Galizia), estremo Nord-Ovest della Spagna. Il barbaro protagonista di questa raccapricciante storia è un anziano cacciatore.

L’ONG Mundo Vivo che si è presa cura dell’animale ha annunciato di aver intrapreso azioni legali contro il cacciatore. Il povero cane, sotto cura, è purtroppo molto grave.

picchia e spara il suo cane

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.26 / 5 (87 voti)