Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Ristoratore dal cuore tenero prepara un pasto per ogni cane randagio che si presenta al locale

Da quando una sera del 2016 ha sorpreso un cane randagio col naso all’insù davanti al suo ristorante Ajilalo, gli occhioni sognanti e l’acquolina per via del profumino delle pietanze, la vita del signor Gerardo Ortiz è cambiata. E soprattutto è cambiato il tran tran del suo ristorante, in Perù, che adesso affianca alla normale attività per umani anche quella – del tutto volontaria – rivolta ai cani randagi.

Da quel primo cane con l’acquolina, ormai di cibi sotto le mandibole dei quattro zampe sfortunati ne sono passati di innumerevoli. Così la storia di Ortiz – complici i social – sta facendo il giro del mondo. Quando un cane arriva al suo ristorante, lui gli prepara un pasto e glielo offre. Tutto per lui, o per loro perché il passabau tra randagi ha moltiplicato gli avventori con la coda.

Anche quel primo cane torna ogni sera. Ed è così che tutto è cominciato. Prima lui solo, poi un amico, poi la combriccola. Ma Gerardo sorride, il suo buon cuore e la sua cucina hanno spazio per tutti. Anzi: col tempo il ristoratore ha convinto anche i clienti che spesso portano a loro volta cibo per i cani o pagano uno dei loro pasti. I cani arrivano quieti, attendono buoni e composti fuori dal locale il loro turno. Sanno che ognuno di loro avrà il suo pasto. “Non pagano con i soldi, ma ripagano con la loro felicità e scodinzolando”, spiega Ortiz anche attraverso la pagina Facebook del suo ristorante. E buon appetito!

Crediti foto: Restaurante - ajilalo - FacebookCrediti foto: Restaurante - ajilalo - FacebookCrediti foto: Restaurante - ajilalo - FacebookCrediti foto: Restaurante - ajilalo - FacebookCrediti foto: Restaurante - ajilalo - Facebook

Leggi anche:

Il cane precipita nel dirupo, a ritrovarlo è il suo cucciolo

Monica Nocciolini

Teo non è più tra noi. Nel 2016 aveva vinto un premio per aver difeso il suo amico gatto dall’attacco di un lupo 

dogitpanel

Bimbo di 7 anni difende un randagio da un gruppo di bulli e poi convince la mamma ad adottarlo 

dogitpanel

Scarica i suoi cani dall’auto e li abbandona. Un video la riprende

Monica Nocciolini

Subiscono lo sfratto, abbandonano cagnolina legata sotto lavandino

dogitpanel

Il cane veglia per giorni il clochard senza vita. Si scopre che era il pronipote dello zar di Russia

Monica Nocciolini