Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Rimasti soli dopo la morte del loro umano, per i cani Nina e Rocky la vita ricomincia a Natale

Il miracolo di Natale per i cani Nina e Rocky ha per teatro Roma: rimasti orfanelli e soli a 8 e 11 anni dopo la morte per Covid-19 del loro amico umano, i due non solo hanno trovato un’adozione, ma addirittura sono stati accolti insieme. A raccontare la loro storia è Lndc Animal Protection che li ha seguiti nel loro percorso verso una nuova vita.

I cagnolini si sono mostrati fin da subito inseparabili: “Nina e Rocky sono cresciuti insieme. Dopo la scomparsa dell’uomo che li aveva accuditi per tanti anni – scrive Lndc in una nota – di colpo hanno perso tutto: l’amore del loro compagno umano e anche la sua casa. I due cagnolini erano stati infatti rifiutati dalla famiglia dell’uomo ed erano stati portati in uno stallo della Capitale”.

“Non si tratta di un fenomeno isolato. La pandemia di Coronavirus – sottolinea l’associazione – sta rendendo orfani parecchi animali. Lndc si sta prendendo cura di loro. Li sta accogliendo nei propri rifugi o nelle case dei volontari. Per Nina e Rocky, l’associazione si è mossa immediatamente attraverso la sua sezione di Ostia”.

L’appello era prioritariamente per un’adozione di coppia. E la signora Annalaura lo ha raccolto dopo che anche lei aveva subito una perdita, quella del suo cane di 17 anni Josè e del suo gatto sedicenne Pepe. A fare compagnia a Nina e Rocky ci saranno anche Hera ed Hecho, i cagnolini della figlia di Annalaura. Frequentano gli stessi spazi verdi. Giocheranno con loro. Insieme. E circondati dall’affetto ritrovato.

Leggi anche:

Piangeva disperato dopo esser stato investito, nuova fortuna ‘a rotelle’ per il cagnolino

Monica Nocciolini

Un cucciolo guida per il cane cieco. E la solidarietà scodinzola

Monica Nocciolini

La storia di Rocco, il cagnolino che diventa sordo e impara il linguaggio dei segni 

dogitpanel

Il cane è troppo cicciotto, così si incastra nella gattaiola

Monica Nocciolini

Il cane Tuto fugge dallo stallo per tornare alla vecchia casa. Non sa che il suo anziano proprietario non tornerà più

Monica Nocciolini

Quando l’hanno trovato, urlava dal dolore. Oggi Milo ha una nuova vita 

dogitpanel