Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

 “Non volevo che morisse”. Donna lascia il suo cane chiuso in macchina e trascorre la giornata in piscina

storie di cani

Quel che vi raccontiamo oggi è successo a Verona, dove una donna ha lasciato il suo cane in auto sotto il sole per andarsene tranquillamente in piscina.

La trentenne ha lasciato il povero cane per ore chiuso nell’auto per cercare refrigerio nelle piscine salentine del capoluogo dauno.

Alcuni passanti hanno notato che l’animale si trovava nell’abitacolo ed era parecchio sofferente, così hanno dato subito l’allarme.

Sfortunatamente, all’arrivo degli agenti di Polizia Municipale, il cane era già senza vita. Ogni tentativo di rianimarlo è stato vano.

La donna, richiamata dagli agenti, è scoppiata a piangere quando è arrivata sul posto, ma doveva aspettarsi che il suo cane sarebbe potuto morire, dato che in macchina la temperatura aveva superato i 50°.

E’ stata ovviamente denunciata ai sensi dell’art. 533ter del codice penale per maltrattamento di animale da cui è derivata la morte. Ora rischia la reclusione fino a 24 mesi o una multa da 7.500 a 45.000 euro.

Leggi anche:

Adotta il cane in rifugio, poi gli lega un masso al collo e lo getta in mare

Monica Nocciolini

Cane da pet therapy sceglie un topolino per compagno di giochi

Monica Nocciolini

Il collo reciso, la corsa per soccorrere il cane: l’hanno chiamata Collier

Monica Nocciolini

Tutto il suo stipendio per aiutare il gattino appena nato che piange sotto la pioggia

Monica Nocciolini

Il cagnolino Orso mette in fuga un vero orso e così salva l’amica umana

Monica Nocciolini

Introvabile per 43 giorni, cane sopravvive in un silos

Monica Nocciolini