Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

La storia di Otillia, la cagnolona abbandonata nel bosco perchè non poteva più camminare

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda una cagnolona di nome Otillia, abbandonata dall’oggi al domani in mezzo al nulla, solo perchè aveva seri problemi di salute.

I suoi umani, purtroppo, anzichè aiutarla, hanno preferito abbandonarla in mezzo al nulla. Sono quindi andati in un bosco e l’hanno legata ad un albero, svignandosela.

La cagnolona aveva il cuore a pezzi, ma ha voluto resistere con tutte le sue forze. Per fortuna, qualcuno l’ha trovata e ha deciso di regalarle una seconda possibilità.

Otillia non camminava più, era completamente paralizzata alle gambe posteriori. I volontari sapevano che dovevano aiutarla al più presto, così l’hanno portata da un veterinario.

Dopo le visite e gli esami, però, i risultati non erano molto incoraggianti. La cagnolona non avrebbe più camminato a causa di una lesione alla colonna vertebrale, troppo grave per porvi rimedio.

Otilla però desiderava solo avere una vita piena di felicità e amore. Le mancava solo un carrellino della sua misura.

Oggi Otilla è riuscita ad avere finalmente ciò che desiderava da tempo. Una famiglia che la ama, che non le fa mancare nulla, e che è riuscita a farla stare meglio grazie a questo carrellino speciale.

Meglio di così non poteva proprio andare!

Leggi anche:

Muneca, la cagnolina anziana e cieca abbandonata all’improvviso dalla sua famiglia 

dogitpanel

Chiede l’elemosina in stazione, ma non rinuncia a sfamare e tenere al caldo il suo cucciolo 

dogitpanel

Romeo, il cane è stato adottato e rifiutato più volte, cerca una nuova casa 

dogitpanel

Il bimbo ha una crisi glicemica nel sonno, ma il cane Jade la fiuta e lo salva

Monica Nocciolini

Affida il cane a un istruttore professionista, lo ritrova morto e seppellito nel suo giardino

Monica Nocciolini

Diabetico, anziano: “Dottore, voglio che sopprima il mio cane”

Monica Nocciolini