Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane si perde per strada, il vicesindaco lo soccorre e regala il lieto fine

Del resto si sa: i cani vaganti su un territorio sono responsabilità dei Comuni. E la lettera normativa è stata presa in parola, sabato 3 Luglio 2021, dal vicesindaco di Empoli Fabio Barsottini che di cani vaganti ne ha incrociato uno per strada e lo ha soccorso. Potenza dei social ma soprattutto del microchip, grazie all’intervento di Barsottini il quattro zampe è stato ricongiunto con la sua famiglia in un baleno.

Tutto era cominciato da un post su Facebook che ritraeva l’amministratore empolese in auto. Dietro di lui, faccione interrogativo, il cane che si sarebbe poi scoperto chiamarsi Gino. Dunque l’appello di Barsottini a chiunque riconoscesse il suo nuovo amico. Intanto lui l’ha portato dal veterinario, per verificare se avesse il microchip.

E il lieto fine è arrivato con un aggiornamento di stato ancora su Facebook: il cane, trovato da solo e senza collare in una delle strade della città toscana, si chiama Gino. I proprietari sono stati rintracciati e in breve hanno potuto riabbracciare il loro amico con la coda.

⚠️ AGGIORNAMENTO: ‘Gino’ ha ritrovato il padrone in tempi record. Grazie a tutti per l’aiuto!⚠️ ATTENZIONE CANE…

Pubblicato da Fabio Barsottini su Sabato 3 luglio 2021

 

Leggi anche:

Il cane scompare nella notte di Halloween

Monica Nocciolini

Addio Tigro, il cane di Piazza Armerina. Per lui anche il funerale in tv, e ora si pensa al monumento

Monica Nocciolini

Trascinano il cane legato all’automobile. La corda si spezza

Monica Nocciolini

A 17 anni apre un rifugio tutto suo dove salvare cani e gatti randagi

Monica Nocciolini

La storia di Dylan. Nessuno lo vuole perchè troppo vecchio e troppo malato

dogitpanel

Quattro mesi, cane disabile: abbandonato. E lui striscia cercando di raggiungerli

Monica Nocciolini