Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane randagio con la zampa paralizzata procede tutto gobbo nell’indifferenza collettiva

Il cane randagio ha una zampa paralizzata, e procede per le vie della città di Donna, in Texas, completamente gobbo, incurvato su se stesso. Ma per anni si è trascinato così nell’indifferenza collettiva. Tutt’al più qualche passante gli gettava a terra un tozzo di pane o di altro cibo, ma null’altro. Finché finalmente qualcuno non ha tirato di lungo, ma si è fermato e ha chiesto aiuto per quel cane.

Quando i soccorritori della Rescue Dogs Rock sono arrivati nel luogo dove era stato segnalato, il cane era in condizioni critiche. Chissà da quanto tempo era in quella condizione che lo costringeva a gravare di tutto il peso le altre zampe, che erano duramente provate. E poi tra degrado e incuria aveva preso la rogna e si era riempito di parassiti. Insomma, quando il giovane ha trasmesso ai volontari le foto di quel cane, loro sono intervenuti a precipizio.

Il cane ha un carattere dolcissimo. Si è lasciato avvicinare e prendere, poi è stato trasportato in una clinica veterinaria a San Antonio. Qui lo stanno curando, e non disperano di potergli restituire la funzionalità della zampa posteriore. Intanto non è più per strada e ha tutto il tempo per guarire. Con farmaci, terapie e anche con tanto amore. E chissà che nel suo futuro non sia prevista una pagina di adozione in una bella famiglia.

Pubblicato da Rescue Dogs Rock NYC su Domenica 13 giugno 2021

Leggi anche:

Cane randagio in campo durante la partita viene allontanato e rimane investito

Monica Nocciolini

In arrivo a Roma il primo ospedale per curare i nostri amici pelosi gratis 

dogitpanel

Il cane Dylan dalla discarica a una nuova casa

Monica Nocciolini

Trovano il cane disidratato, ciclisti lo salvano caricandoselo in bici

Monica Nocciolini

Il cane appena adottato non vuol saltare in auto, così lo riportano in canile

Monica Nocciolini

La loro passione per gli animali li spinge a fondare un rifugio, che oggi accoglie più di 1000 animali 

dogitpanel
error: © copyright dog.it