Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane randagio in fin di vita regala ai soccorritori quel che ha: la spazzatura

Quando lo hanno trovato il cane Cauche quasi non si muoveva neppure più. Era buttato per strada agonizzante. A soccorrerlo una donna che lo conosceva. Sapeva che il cane era tecnicamente di una famiglia che però non lo voleva e non solo lo lasciava libero di uscire, ma praticamente lo scacciava. In pratica, il cane mix rottweiler viveva da randagio.

L’aveva perso di vista. Poi, un giorno: “Un giorno vedo un cagnolino sotto una macchina fuori dal mio lavoro, era lui. Sembrava molto più vecchio di quello che è, era magro, aveva la febbre, difficilmente riusciva a muoversi. L’ho portato subito dalla mia veterinaria di fiducia. È stato ricoverato per quasi un mese con diagnosi di problema renale e verme del cuore”.

E’ sopravvissuto. L’intervento del Refugio Dejando Huella a Tampico, in Messico, lo ha salvato. Ed è stato lì che i suoi soccorritori sono stati ringraziati dal cane che a loro ogni giorno portava quando un pezzo di bottiglia rotta, quando un bastone, quando una pietra sbreccata… spazzatura! Lui aveva solo quella, e ringraziava donandola di buon cuore.

Cuache hoy me trajo un suerito.

Pubblicato da Refugio Dejando Huella, Tampico, Mexico. su Venerdì 30 luglio 2021

Leggi anche:

Lana, il cane più triste del mondo felice in una nuova casa

Monica Nocciolini

Il suo umano è morto nel crollo in miniera, ma il cane non lo sa e ogni giorno lo aspetta piangendo

Monica Nocciolini

“Ritrovate Mary, senza il mio cane io non vedo”: si dispera la non vedente che ha perduto il cane guida

Monica Nocciolini

Cane cieco abbandonato legato a una panchina. E’ terrorizzato ma conquista 6 mesi di felicità

Monica Nocciolini

Tre cani abbandonati in una cantina, due sopravvivono costretti col compagno morto

Monica Nocciolini

Cane si intrufola nel supermercato per sgraffignare il cibo, ma prima di uscire si disinfetta le zampe

Monica Nocciolini