Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane poliziotto riceve una pallottola in fronte per salvare il suo collega umano

storie di cani: riggs

Oggi vi raccontiamo la storia di Riggs, un cane poliziotto sopravvissuto a un terribile agguato.

Il cane fa parte di un’unità cinofila ed è stato coinvolto durante una retata collegata ad omicidi avvenuti a Chicago.

Il cane è riuscito anche a fermare uno dei sospettati, salvando uno dei suoi colleghi, ma purtroppo è rimasto gravemente ferito durante l’agguato, colpito da una pallottola proprio in fronte.

Fin da subito, le sue condizioni sono apparse critiche. E’ stato trasportato presso la clinica veterinaria più vicina e poi operato d’urgenza per rimuovere la pallottola dal cranio.

Sembrerebbe un miracolo, ma Riggs si è ripreso del tutto, lavorando per altri cinque anni a fianco della polizia.

storie di cani: riggs
storie di cani: riggs

Quando è rientrato al comando di Polizia, Riggs ha ricevuto da tutti i colleghi il “benvenuto da eroe” che meritava.

“Sono stati giorni difficili“, ha commentato il suo collega umano, Terry Tift, che non l’ha mai lasciato solo durante la convalescenza.

“Lui è la mia famiglia e lo è sempre stato. È un cane dolce, ma sa fare il suo lavoro e mi ha salvato la vita. Questa accoglienza mi riempie il cuore”.

 

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Cinque cuccioli in un sacchetto a bordo strada, li salva la polizia

Monica Nocciolini

La storia di Rami, metà bassotto e metà pitbull

dogitpanel

Un ‘bau’ da 20mila anni fa, il cane più antico d’Italia rinvenuto in Puglia

Monica Nocciolini

Il cane Biscuit avvera il sogno di un bimbo malato

Monica Nocciolini

Cane 8 giorni fuori dall’ospedale senza sapere che la sua umana non ne uscirà

Monica Nocciolini

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it