Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Un cane si perde, il ritrovamento dà scacco a un giro di allevamenti illegali

Scacco matto, in Lituania, a un giro di allevamenti illegali di cani. A dare il via all’operazione è stata la sparizione di un West Highland White Terrier dalla sua casa a Kretinga. La famiglia si è messa in movimento per organizzare le ricerche, coinvolgendo anche gruppi di amici e la polizia.

Ebbene: è venuto fuori che il cagnolino era stato rubato per essere venduto a scopo di sfruttamento in un allevamento illegale di cani. Lo hanno trovato rinchiuso in una gabbia con altri 18 cani di razza, in un magazzino alla periferia della città.

A quel punto gli investigatori hanno allargato il raggio dell’indagine, risalendo a un intero racket con basi disseminate in varie province lituane. Ottanta i cani liberati da condizioni disumane, costretti ad accoppiarsi in gabbie fatiscenti le cui reti ferivano loro le zampe, e poi immondizia e parassiti. Ora 61 di questi poveri cani si trovano al sicuro presso l’associazione Nuarao Fondas.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.67 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Cucciolo randagio si mette a dormire nel presepe

Monica Nocciolini

In montagna inciampa su un cane in fin di vita

Monica Nocciolini

Combattimenti tra cani, blitz della polizia salva 7 pitbull

Monica Nocciolini

Preso a botte dal suo proprietario, il cane gli viene restituito. E scatta la petizione

Monica Nocciolini

Abbandonato malato, divorato dalla scabbia e con le zampe gonfie. Decide di adottarlo

Monica Nocciolini

Il cane Spillo tra i rifiuti, ma per lui la vita inizia a 10 anni

Monica Nocciolini