Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Fiocchettini pelosi di tutti i colori per i cuccioli del cane-clone

Fiocchettini pelosi di tutti i colori presso la Sooam Biotech Research Foundation: è nata infatti il proprio il giorno di capodanno 2020 la seconda cucciolata del cane clonato nel 2018 da un team di scienziati sudcoreani della fondazione medesima.

Sette i nuovi nati da questa supermamma: cinque femminucce nere e due maschietti di colore più chiaro. La madre è un cane Laika, razza autoctona della Russia vocata alla caccia e di buon carattere, nata per clonazione operata dal team di Hwang Woo Suk. Si chiama Kerechene.

Ora questi cuccioli faranno compagnia ai fratelli nati dalla prima cucciolata, partorita a maggio 2019. I piccini di oggi e di allora stanno tutti benone, sono robusti e cicciotti. Il loro ‘debutto in società’ è avvenuto ad opera di Dmitry Ivanov, del club di caccia di Bayanay nella regione di Yakutia che – quasi come un orgoglioso papà – ne ha anche illustrato il destino di cani da lavoro in aiuto dei cacciatori dell’area.

Leggi anche:

Il fiuto del cane per diagnosticare il coronavirus: ci provano i ricercatori inglesi

Monica Nocciolini

Cane in ufficio: i (pochi) casi virtuosi in Italia

Giuseppina Russo

Restrizioni anticontagio e cura dei cani, il vademecum Oipa

Monica Nocciolini

Cani e cavalli insieme se la ridono. Lo dice la scienza

Monica Nocciolini

Due cani uccisi nella notte, erano i beniamini dei bimbi. Incubo avvelenamenti a Castelvetrano

Monica Nocciolini

Costo cani e gatti: sai che l’Iva per loro è ancora al 22%?

Giuseppina Russo