Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Salute

L’anemia nel cane: come riconoscerla e affrontarla

L’anemia nel cane

Segnali indiscutibili dell’anemia nel cane sono un Hct basso e una diminuzione del rbc nel sangue (cioè del numero dei globuli rossi).

Anzi, è proprio il valore dell’Hct che determina la gravità della condizione: se il volume è compreso tra il 30 e il 37% si prospetta un’anemia lieve; con un range di 20-29% si parla di un’anemia moderata; con valori tra 13 e 19 il soggetto è considerato fortemente anemico; al di sotto del 13% l’anemia diviene gravissima.

Classificazione, cause e sintomi dell’anemia nel cane

Non esiste un’unica forma di anemia, trattandosi di una patologia piuttosto complessa, e infatti si possono distinguere:

  • ANEMIE RIGENERATIVE: caratterizzata da un aumento del numero di reticolociti/policromatofili nella circolazione periferica (i reticolociti sono forme immature dei globuli rossi, il cui numero o percentuale riflette l’attività funzionale del midollo osseo)
  • ANEMIE NON RIGENERATIVE: sono caratterizzate dall’assenza di elementi circolanti immaturi nel circolo periferico.

A causare la malattia nell’animale possono essere:

  • parassiti
  • traumi o malattie che provocano eccessivo sanguinamento
  • patologie che rallentano la formazione dei globuli rossi
  • tumori 
  • infezioni intestinali.

Quali sono invece i sintomi dell’anemia nel cane più frequenti?

  • Stanchezza
  • Mancanza di appetito
  • Colore smunto di lingua e gengive
  • Dimagrimento eccessivo
  • Tachicardia
  • Collassi
  • Fegato e la milza ingrossati e urine scure (a seconda del tipo di anemia).

Bisogna prestare attenzione a questo quadro generale, perché una diagnosi tempestiva permette di adottare una terapia capace di evitare esiti infausti; terapia che dipenderà dalla causa scatenante e dalla tipologia di anemia, ma che nella maggior parte dei casi contempla antibiotici, cortisone per cani a dosi immunosoppressive, farmaci per salvaguardare gli organi, e nei casi più gravi trasfusioni.

Ecco chiarito che cos’è l’anemia nel cane e come va affrontata…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3 / 5 (1 voti)