Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia piccola

Parson Russell Terrier

Parson Russell Terrier

Il Parson Russell Terrier è un cane di piccola taglia spesso confuso con il Jack Russell a pelo duro ed infatti viene frequentemente scambiato con questa razza. In verità, sebbene la storia di questa razza possa essere definita parallela (ed il loro aspetto è indubbiamente simile e paragonabile), ci sono molti aspetti differenti, soprattutto dal punto di vista storico, che bisogna conoscere se si sceglie questa razza. Che è sicuramente una taglia piccola, ha un aspetto gradevolissimo, ma non è il cane peluche che potrebbe sembrare. C’è molto carattere (da vero Terrier) ed anche tanta storia dietro lo splendido Parson Russell Terrier.

La storia e le origini del Parson Russell Terrier

La storia di questa razza è davvero abbastanza complicata anche perché non si conosce nei dettagli. È particolarmente intrecciata con la storia del Jack Russell in particolar modo ai suoi inizi: il Reverendo John Russell, un prete che abitava in campagna, iniziò ad avvertire la necessità di avere degli animali che lo accompagnassero nelle sue battute di caccia contro le volpi. Ovviamente scelse il cane: il Reverendo non era un allevatore professionista né un grande intenditore cinofilo, e per tale ragione si occupò di acquistare nei dintorni della sua casa di campagna dei cagnolini che fossero innanzitutto di taglia piccola (per fare in modo che potessero entrare nelle tane delle volpi ma anche per consentire loro di occuparsi della caccia ai topi in casa), ma anche che fossero agili, intelligenti e addestrabili.
Come già detto, il prete inglese John Russell non era un esperto e perciò, trovandosi bene con questi piccoli cani che lo assistevano molto bene durante le battute di caccia, decise di farli accoppiare senza però preoccuparsi del fatto che potessero diventare una nuova razza.
Da questo lavoro, sicuramente disattento dal punto di vista tecnico ma molto più preciso per quanto concerne il mantenimento delle caratteristiche morfologiche e caratteriali (che naturalmente il Reverendo John Russell voleva preservare ad ogni costo), nacque quello che oggi conosciamo come Jack Russell.
Cosa c’entra il Parson Russell Terrier? C’entra eccome, perché alcuni di questi cagnetti usati per la caccia alle volpi nascevano con il pelo più lungo e duro e venivano per questo identificati come una variante del Jack Russell. Soltanto successivamente la storia di queste due razze si separò; per il lavoro che è stato fatto in seguito, possiamo confermare che le due razze hanno poco a che spartire. Ma se parliamo del passato, i due cani erano definiti identici tanto da non considerare neppure le differenze.
Soltanto in seguito le due razze si sono separate in via definita, quando poi sono stati fatti degli incroci di Parson Russell con il Fox Terrier per rafforzare la caratteristica del pelo duro che aveva già avuto un significativo successo in precedenza. Successivamente venne richiesta al Kennel Club inglese l’approvazione di una razza singola che non avesse più nulla a che fare con il Jack Russell e che fosse riconosciuta a parte. Effettivamente è stato così e al giorno d’oggi abbiamo due razze separate, che spesso vengono confuse tra di loro.

Il carattere e la vita con il Parson Russell Terrier

Il Parson Russel Terrier è nato ed è da sempre stato selezionato per cacciare e per occuparsi quindi con serietà di tutti i ruoli che gli vengono affidati. Ed è questo il motivo per il quale anche al giorno d’oggi si dimostra un cane serio, dal temperamento forte, coraggioso, rustico e che lo rende adatto principalmente alle mansioni del lavoro che alla compagnia al contrario di quanto si possa credere guardandolo. Il suo ruolo ora è stato adattato a quello di cane da compagnia o da esposizione, ma è doveroso sottolineare come questa razza nasca in tutt’altro modo e abbia, quindi, bisogno di attenzioni particolari tra le mura domestiche.
Chi lo identifica come un cane da compagnia, che amerà vivere in casa probabilmente sta sbagliando, ma molto dipende dalla situazione nella quale andrà ad abitare. Se trasformiamo il Parson Russell Terrier in un cane del tutto inattivo e sedentario, è estremamente probabile che il nostro animale domestico sarà triste e probabilmente dovrà sfogare in qualche modo le sue energie, magari distruggendo la nostra abitazione o magari comportandosi in un modo indisciplinato.
Se fosse così non sarebbe di certo colpa sua, bensì di chi l’ha comprato senza assolutamente sapere cosa si doveva aspettare da questa decisione. Il Parson Russell Terrier è un cane che prima di tutto ha bisogno di sfogare le sue energie che sono davvero tantissime, quindi se si tratta di vivere all’aria aperta lui di certo non ha problemi di questo genere. Può adattarsi a qualunque tipo di condizione climatica, anche se ovviamente ha bisogno delle giuste protezioni per quanto riguarda il freddo eccessivo o il caldo: non è un animale resistente a tutto e quindi ha bisogno di attenzioni.
Non ha bisogno di particolari cure e non sono state segnalate malattie ereditarie caratteristiche della razza, per questo motivo non è di certo eccessivamente complicato gestirlo nel corso della sua vita dal punto di vista della salute (anche se ovviamente ogni cane ed ogni essere vivente è costantemente esposto ad ammalarsi). Gli allevamenti presenti in Italia che riguardano questa razza sono pochi ma ne esistono di alto livello, per questo motivo se vogliamo un cane di questa razza potremo trovarlo senza andare troppo lontano.

Parson Russell Terrier Misure: Altezza e Peso

Peso: maschio 5-8 kg / femmina 4-7 kg
Altezza: maschio 34-38 cm / femmina 31-35 cm

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
1 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Barboncino Bolognese

dogitpanel

Affenpinscher

dogitpanel

Cane nudo cinese

dogitpanel

Jack Russell Terrier

dogitpanel

Bovaro delle Fiandre

dogitpanel

Shetland Sheepdog

dogitpanel