Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Razze di cani taglia piccola

Affenpinscher

Affenpinscher

L’Affenpinscher è una razza di cane di piccola taglia di origine tedesca riconosciuta dalla Federazione Cinologica Internazionale, il cui nome unisce “affen” ossia “scimmia”, e “pinscher” tradotto con terrier. Si tratta di una razza che ha guadagnato il rispetto di molte persone ma che in patria non è molto diffusa; al contrario di quanto spesso accade, si è diffusa principalmente nelle terre più lontane piuttosto che dove è stato creato e selezionato. Anche per questo è una razza speciale che bisogna conoscere e non bisogna confondere il suo nome con quello dello Zwergpinscher.

La storia e le origini dell’Affenpinscher

Fin dall’inizio non c’è stato alcun dubbio sulla paternità di questa razza, a differenza di quanto avviene spesso con altre tipologie di cani in cui è difficile individuare davvero le origini dell’animale. Al giorno d’oggi però in terra germanica ed anche nel resto d’Europa è un po’ complicato trovare degli allevamenti ed anche degli esemplari: in altre parole, non è una razza molto diffusa, come detto, ed insolitamente non lo è neppure in terra d’origine. In base alle statistiche che abbiamo a disposizione per renderci conto del numero degli esemplari, si nota che la maggior parte dei soggetti si trova in modo particolare negli antichi langraviati di Hesse Cassel e di Hesse Darmstadt.

Dal punto di vista della selezione e del modo in cui siamo arrivati ad un aspetto così particolare, ci sono molti dubbi e non sono stati trovati reperti in grado di testimoniare con certezza le razze che hanno dato vita, poi, all’Affenpinscher. Non conosciamo quindi gli antenati di questa razza, ma molti esperti hanno, provando a ragionare in base all’aspetto, stabilito che l’Affepinscher possa essere in un certo senso ‘figlio‘ del Griffoncino belga, con cui ha sicuramente in comune i baffi, la taglia e un aspetto generale. La via probabilmente è considerata la più plausibile da molti cinologi, però non mancano pareri contrari anche in considerazione della totale assenza di informazioni. Non c’è modo quindi di essere indirizzati da alcuna parte: il muso schiacciato ricorda il Griffoncino ma anche il carlino, il pechinese, il brabantino ed altre razze affini che potrebbero essere tutte allo stesso modo progenitrici dell’Affenpinscher.

Il suo anonimato quasi totale, purtroppo, lo ha reso una razza poco apprezzata: probabilmente è complice un aspetto particolare che divide tra appassionati di molossoidi e di esemplari con la canna nasale corta, e appassionati di lupoidi. Allo stato attuale sono gli Stati Uniti a detenere il record del maggior numero di esemplari, riuscendo allo stesso tempo a donare popolarità alla razza anche a livello europeo, per via della pubblicità fatta. Speriamo quindi che in futuro questa razza possa essere scoperta anche degli europei in modo da poter avere allevamenti di qualità non soltanto all’estero ma anche in Italia o nazioni confinanti.

Affenpinscher carattere e la vita con lui

L’Affenpinscher è una razza che tende ad affezionarsi facilmente al proprietario, dal quale dipende e al quale chiede sempre un maggior numero di attenzioni. Si tratta di un cane però che sa essere discreto, che chiede attenzioni con grande delicatezza e che non si comporta in modo esagerato quando desidera attirare lo sguardo del proprietario e degli altri membri della famiglia su di sé. Il suo muso allegro, da ‘scimmietta’, rispecchia la sua personalità energica e sempre allegra, spesso incline al gioco.

Ma al contrario di quanto possa sembrare è un cane da compagnia perfetto, non per nulla selvatico, e malgrado la sua vivacità non è certo uno di quei cani che sembrano proprio perfetti per vivere in natura: la sua vita dev’essere tra le mura domestiche (ovviamente non c’è problema se è presente anche un giardino), non è certo un cane in grado di procacciarsi da solo il cibo. Questo, conseguentemente, lo rende anche un cane perfetto per la convivenza con i bambini, con i quali non si dimostra mai aggressivo ma al contrario può trasformarsi in un perfetto baby sitter ed essere un piacevole compagno di avventure e giochi di vario tipo.

Va bene, in teoria, come cane da borsetta, per via della sua scarsissima attitudine alla vita selvatica, ma non deve essere relegato a questo stile di vita, in quanto si tratta comunque di un cane con sue esigenze personali e non di un peluche. Deve svolgere la dovuta attività fisica: non ne richiede tanta come invece accade per altre razze anche di piccola taglia, ma è necessario che svolga delle passeggiate quotidiane come per tutte le altre razze. Il suo impiego non è, inaspettatamente, soltanto quello di cane da compagnia, in quanto si dimostra spesso un ottimo cacciatore di roditori e di piccoli animali, e tenuto tra le mura domestiche può dimostrarsi in questo ruolo di gran lunga migliore di un gatto. Può anche stanare i conigli e la piccola selvaggina in generale.

Ma i suoi pregi non sono certo finiti, in quanto in alcune circostanze si rivela anche un ottimo guardiano: non incute certo timore a possibili malintenzionati, ma è bravissimo a segnalare l’arrivo di sconosciuto nel suo territorio al proprietario, con i suoi abbai acuti ma decisi. L’Affenpinscher ha tantissimi aspetti caratteriali molto positivi, forse di più di tante altre razze maggiormente diffuse: sarebbe quindi giusto che riscuotesse un grande successo non soltanto in Italia ma soprattutto in terra d’origine, in cui è quasi ignorato. Questo è un grande peccato perché si tratta di un cane dolcissimo, versatile e poliedrico.

Affenpinscher misura, peso e altezza

Taglia piccola
Maschi: altezza 26-30 cm / peso 4-6 kg
Femmine: altezza 23-26 cm / peso 3-6 kg

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Airedale terrier

dogitpanel

Epagneul Breton

dogitpanel

Chihuahua

dogitpanel

Pastore Belga Malinois

dogitpanel

Shiba

dogitpanel

Bolognese

dogitpanel