Psicologo dei cani



Lo psicologo dei cani è un esperto di psicologia canina, dunque conosce ogni sfaccettatura comportamentale di questi animali

Psicologo dei caniLo psicologo dei cani è una professione nata in anni recenti negli Stati Uniti d’America, e diffusasi anche in Italia per merito del noto programma televisivo “Dog Whisperer” con Cesar Millan. Non si tratta di una professione facile, anzi: il professionista che si occupa di psicologia canina dev’essere un autentico esperto dei meccanismi mentali di questi animali, sempre molto complessi e per noi comuni mortali imprevedibili. Ma chi è lo psicologo dei cani, e di cosa si occupa nello specifico? Oggi vedremo questo e altro!

Chi è lo psicologo dei cani?

Lo psicologo dei cani è un esperto di psicologia canina, dunque conosce ogni sfaccettatura comportamentale di questi animali. Parliamo di un settore molto complesso perché, come probabilmente saprai già, le tendenze comportamentali di un cane dipendono molto dal suo DNA e dunque dalla sua razza. Inoltre, possono essere influenzate anche dall’infanzia del cucciolo e dai suo impatto con gli uomini. Va anche specificato che lo psicologo dei cani non è tanto un terapeuta, quanto piuttosto un traduttore: invece di addestrare un cane, aiuta i padroni ad imparare il suo linguaggio del corpo, adeguandosi di conseguenza.

Cosa fa lo psicologo dei cani?

Lo psicologo dei cani si occupa di favorire la comunicazione fra animale e uomo, dunque il suo primo approccio alla situazione somiglia molto a quello dell’educatore cinofilo: osserva la situazione nel quotidiano, e si concentra soprattutto sulle interazioni fra padroni e animali. In questo modo, lo psicologo canino può comprendere ogni sfaccettatura del carattere dell’animale, e spiegare per filo e per segno all’uomo il perché di certi comportamenti, ed i segnali che il cane manda tramite il suo corpo. L’obiettivo? Fare andare d’amore e d’accordo entrambi. Ma lo psicologo dei cani può anche essere interpellato da una famiglia nel momento della scelta di un cane di razza!

Come diventare psicologo dei cani?

Molto spesso si confonde la figura dello psicologo per cani con quella dell’educatore cinofilo. Nonostante le due professioni abbiano in effetti degli elementi in comune, sono sostanzialmente molto diverse. Come diventare psicologo dei cani, dunque? In Italia stanno cominciando ad emergere dei corsi specialistici per questa professione, anche a livello universitario!

Commenta

Your email address will not be published.