Pet detective



Chi è, cosa fa e come diventare Pet detective

Pet detectiveIl detective privato è un mestiere vecchio quanto il mondo stesso: ti basti pensare a personaggi come Sherlock Holmes, per non parlare delle tantissime serie tv e pellicole incentrate su queste figure. Ma il detective di cui ti parleremo oggi, è una figura decisamente più particolare: non va a caccia di persone smarrite, ma di cuccioli. È il pet detective, una figura che ha recentemente invaso anche il nostro Paese, e che potrebbe diventare un new job canino davvero ricco di prospettive per te!

Chi è il pet detective?

Il pet detective è un investigatore privato che si occupa di ritrovare gli animali smarriti. Questa professione è nata per rispondere ad una impellente esigenza del mercato: andare incontro alle migliaia di persone che ogni giorno smarriscono un cucciolo, e che non se la sentono di affidare le sue sorti ad amici di amici, ai volantini e alle bacheche di Facebook. Il pet detective, infatti, è un professionista: un vero e proprio segugio per… segugi. E come puoi facilmente immaginare, ha un mercato potenzialmente infinito, ricchissimo di clienti. Ma cosa fa, nello specifico, un pet detective?

Cosa fa il pet detective?

Il pet detective, in quanto investigatore privato, per prima cosa analizza il caso pervenuto e traccia una strategia ad hoc. Le indagini, poi, verranno sviluppate secondo queste linee guida specifiche. Tutto, infatti, dipende dalla tipologia dei casi: non solo fughe da casa per via di un cancello aperto, o cani che scappano al parco, ma anche casi di rapimento o di furto dalle auto. Le casistiche sono tantissime. Ma come si comporta il pet detective? Innanzitutto lavora sul campo: l’investigatore “batte” la zona della scomparsa, fa domande alle persone e persino appostamenti, se gli sviluppi li richiedono. Ovviamente si affida anche alla tecnologia, a cani addestrati e alle microcamere nascoste.

Come diventare pet detective?

Per diventare pet detective bisogna seguire dei corsi di formazione: in Italia ce ne sono solo un paio, ma di grande qualità. E sono forniti da grosse agenzie di investigazione che poi assumono direttamente i migliori corsisti. In alternativa, puoi anche provare la carriera in proprio!

Commenta

Your email address will not be published.